Dalla Provincia 50mila euro per il fontanile di San Giacomo

L'annuncio del sindaco Guzzetti per la sistemazione dell'alveo del fiume dopo le esondazioni dello scorso novembre: "Grazie anche i tanti volontari della protezione civile"

Arrivano dalla Provincia di Varese 50mila euro per la manutenzione dell’alveo del fontanile di San Giacomo a Uboldo, dopo le esondazioni dell’autunno scorso. A darne la notizia è il sindaco del paese, Lorenzo Guzzetti, che ha commentato con soddisfazione l’innalzamento del contributo da 15 a 50mila euro: «Grazie al Vicepresidente della Provincia di Varese, Giorgio Ginelli, che ha dimostrato di quanto sia importante la vicinanza tra enti e il dialogo tra istituzioni – commenta il primo cittadino -. Il finanziamento da 15 Mila euro diventa ora da 50mila e potremo lavorare ancor meglio per la sicurezza dei nostri cittadini. Grazie a Matteo Pizzi, nostro assessore alla partita, e a Piero Zucca che insieme ai ragazzi della Protezione Civile lavorano da tempo alla pulizia e alla manutenzione dell’alveo del Bozzente. Se tante volte non siamo qui a contare i danni lo dobbiamo a loro». 
Soldi che sono quindi arrivati grazie alla partecipazione al bando misure Forestali, finalizzato a intervenire sui torrenti e sulla vegetazione per tutelare strade e aree verdi. Il progetto prevede la sistemazione delle sponde del fontanile San Giacomo. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.