Ecco il progetto del nuovo stadio del Milan

La società rossonera ha svelato il disegno di Emilio Faroldi che dovrebbe essere inaugurato nel 2018 e sorgere nell'Area Portello, dove già c'è Casa Milan. Il presidente Maroni commenta: "Da tifoso milanista sono contento"

Il Milan ha tolto il velo dal progetto nuovo stadio. Una struttura eco e futuristica, disegnata dall’architetto Emilio Faroldi, che dovrebbe sorgere nel 2018 nell’Area Portello di Milano, laddove sorge già “Casa Milan”, la sede del club rossonero inaugurata nel maggio del 2014. Per ora rimane solo un progetto, ma la società vorrebbe iniziare i lavori nel 2016. Previsti 48 mila posti a sedere. (foto da acmilan.com)

«Da milanista, per me è importante che si faccia. Quindi va bene». Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, a margine di “Milano Unica”, rispondendo con una battuta ai cronisti che gli hanno chiesto uncommento sul progetto di nuovo stadio del Milan nella zona del Portello. «Per il “dopo Expo” – ha aggiunto il governatore – ci sono tante idee e tante altre proposte».

La costruzione dello stadio dovrebbe costare circa 320 milioni di euro, che non dovrebbero però arrivare dalle casse della società milanese, ma dagli sponsor, primo fra tutti la Emirates, che si accollerebbero totalmente i costi di costruzione della struttura, che al suo interno prevedrà anche attività commerciali. Ora la parola passerà a “Fondazione Fiera”, che il 10 marzo deciderà a Cannes a chi affidare la riqualificazione dell’area.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 febbraio 2015
Leggi i commenti

Video

Ecco il progetto del nuovo stadio del Milan 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.