Era stato espulso nel 2013, arrestato 27enne

L'uomo di origine albanese è stato individuato dai carabinieri. Aveva precedenti per spaccio di sostanze stupefacenti

I militari della Stazione Carabinieri di Castellanza hanno arrestato  un 27enne di nazionalità albanese per violazione della normativa sugli stranieri (immigrazione clandestina).
L’uomo, in Italia senza fissa dimora e con precedenti di polizia per spaccio di sostanze stupefacenti, nella serata di giovedì è stato individuato dai militari impegnati in un servizio perlustrativo. A seguito degli accertamenti di rito il 27enne è risultato non ottemperante a un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale emesso, a suo carico, dalla Prefettura di Verona nel 2013. Per lui, a quel punto, sono scattate le manette.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.