Finanzieri sotto i ghiacci

Al lago di Lavarone esercitazione dei militari nel corso di un Seminario Teorico sulle tecniche di immersione

guardia finanza immersioni

Galleria fotografica

Finanzieri sub sotto il ghiaccio 4 di 11

Nella splendida cornice innevata della Magnifica Comunità degli Altipiani Cimbri nel Comune di Lavarone (TN), sull’omonimo lago ad un’altitudine di 1.076 mt s.l.m. si è svolto il XXX° stage di immersione sotto i ghiacci organizzato dall’associazione sportiva ANIS (Associazione Nazionale Istruttori Subacquei).
Nel lago tanto caro a Sigmund Freud, fondatore della psicoanalisi, dove si recava per trascorrere lunghi periodi di villeggiatura, si sono immersi nelle giornate di sabato e domenica, nelle quattro “fratture” della crosta ghiacciata, oltre 200 sub provenienti da tutta la Penisola, accumunati dalla passione per questa meravigliosa, quanto impegnativa, attività sportiva.
Le immersioni sono state precedute, in entrambe le giornate, da un Seminario Teorico sulle tecniche di immersione sotto i ghiacci, al fine di implementare il bagaglio informativo e permettere di effettuare questa inusuale, esperienza nella più completa sicurezza.
Ad incrementare la spettacolarità dell’evento si è anche assistito all’esibizione con lanci dall’elicottero nelle aperture del ghiaccio da parte degli elidivers della Bergamo Sub Angells.
Le assistenze sui fori di ingresso sono state effettuate dai vari Corpi di Polizia (Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Polizia Locale di Milano e Protezione Civile) con la partecipazione
primaria degli appartenenti alla Stazione Navale della Guardia di Finanza di Venezia
Nucleo Sommozzatori, che sotto l’egida del loro Comandante hanno fornito una significativa presenza nel garantire il più alto grado di sicurezza in acqua ai partecipanti.
Alla manifestazione non poteva certo mancare un folta rappresentanza della Scuola ANIS nr.58 del nostro territorio, La Salvataggio Sub Alto Varbano (S.S.A.V.) con sede a Luino, attiva e storica società sportiva che annovera tra le sue file appartenenti alla Guardia di Finanza del Comando Provinciale e della Compagnia di Luino, nata nel 1978 da nuclei di sub della vicina Confederazione Elvetica.
La S.S.A.V. è sempre in prima linea nel fornire il suo apporto ad eventi di qualsiasi natura nel nostro territorio, come la partecipazione annuale al Palio Remiero Interforze che si svolge ogni anno nelle acque antistanti il lungolago di Luino a bordo di un natante per gestire e prestare, in caso di pericolo, assistenza agli equipaggi o come accaduto nel gennaio 2011 al ritrovamento di un’ordigno bellico risalente alla II° Guerra mondiale, prestando la sua esperienza nel coadiuvare il nucleo tecnico del “Raggruppamento Subacquei ed Incursori” della Marina Militare di La Spezia e i militari dell’ Esercito Italiano del Decimo Reggimento Genio Guastatori accorsi per il recupero dell’ordigno, a tutela della sicurezza dei cittadini, dei bagnanti e delle imbarcazioni che si trovano nelle acque dei nostri laghi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 febbraio 2015
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Finanzieri sub sotto il ghiaccio 4 di 11

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore