Gerenzano vista attraverso l’obiettivo del fotografo

La Pro Loco e il Comune organizzano l'esposizione di scatti di Mauro Cominelli

La Pro Loco Gerenzano e l’Amministrazione Comunale, con la collaborazione del Gruppo “Sei di Gerenzano se …”, hanno realizzato una mostra fotografica “Gerenzano: Sguardi” di Mauro Cominelli. La mostra si terrà presso l’Auditorium “G. Verdi” in Via Manzoni – Gerenzano – Domenica – 1 Marzo 2015 dalle ore 10,00 alle ore 18,00

Alle ore 10,00 ci sarà l’inaugurazione. Alle ore 15,30 dialogo e canti con Angelo Clerici, detto l’Angelone, in collaborazione con “Sei di Gerenzano se …”
«All’Auditorium ricreeremo una “Piazza virtuale”, una piazza di emozioni, con l’intento di riempire di contenuto una mostra fotografica che racconta, attraverso le immagini, alcuni particolari di una Gerenzano vista con occhi diversi, occhi che sanno osservare con il “cuore”, … una mostra dove i luoghi vengono raccontati attraverso sfumature. E in una piazza si canta, si ascoltano storie, si rivivono emozioni».

Lunedi – 2 Marzo 2015 – Dalle ore 9,00 alle ore 12,30 la partecipazione alla mostra sarà riservata agli alunni delle scuole di Gerenzano.

In questa “piazza virtuale” i ragazzi saranno accompagnati a vedere le immagini “raccontate” in dialetto Gerenzanese, oltre che in italiano; una scelta questa, in quanto crediamo che i l dialetto sia un patrimonio di straordinario valore, perché è la lingua del cuore, la lingua che ti permette di riempire di contenuto affettivo e relazionale ogni dialogo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.