Il Presidente Sergio Mattarella ha giurato

Il discorso integrale del nuovo capo dello Stato che ha giurerato alla Camera di fronte a deputati, senatori e delegati regionali. Un forte richiamo all'unità

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha giurato sulla costituzione e di fronte al parlamento riunito in assemblea comune. Ha promesso che sarà un arbitro imparziale per le istituzioni, e ha fatto un richiamo importante alla crisi: "La crisi ha aumentato le ingiustizie". Tuttavia ha richiamato tutti a costruire "un’Italia più libera e solidale". Il Presidente ha rivolto "un saluto agli italiani all’estero e agli stranieri nel nostro paese". Ha anche sottolineato come novità positiva la presenza dei giovani in parlamento: "Quest’aula esprima la novità dei giovani e delle donne". Mattarella ha espresso poi preoccupazione per il terrorismo. "Occorre una lotta comune" ha riferito e ha ricordato una piccola vittima. 

IN DISCORSO INTEGRALE

Il video in diretta dalle ore 10 



di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.