In classe si parla di cambiamento climatico e sviluppo sostenibile

L’università dell’Insubria di Varese ha coinvolto i ragazzi delle medie di Lissone in un progetto che mira a spiegare gli effetti del Cambiamento Climatico sull’ambiente

Spiegare il Cambiamento Climatico ai più giovani è l’obiettivo di un progetto nato grazie alla collaborazione dell’Università degli Studi dell’Insubria e il Distretto Scolastico del Comune di Lissone (Monza Brianza).

Il percorso didattico, ideato per gli studenti delle Scuole Secondarie Inferiori Croce e Farè di Lissone, è strutturato in due parti. Una prima parte, che si concluderà agli inizi di marzo, consiste in cinque lezioni teoriche nei quali i professori dell’Università Insubria Mauro Guglielmin, Bruno Cerabolini, Nicoletta Cannone trattano temi come “Cambiamento Climatico e Sviluppo Sostenibile”. Nel mese di maggio, gli studenti, parteciperanno a “Scienza Under 18”, un mini-convegno dove i ragazzi dovranno presentare ciò che è stato appreso nel ciclo di incontri fatti.


Per concludere il progetto, o ragazzi saranno accompagnati dai docenti Guglielmin e Cannone in visita a due sentieri didattico-scientifici in Alta Valtellina, dove assisteranno ad alcuni esperimenti di simulazione del Cambiamento Climatico, gestiti ed ideati dall’Università degli Studi dell’Insubria.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.