Killer Bees, rimonta incompleta nell’ultimo turno

Le "Api" hanno perso di misura (5-6) con l'Ascona l'ultima gara del girone per il titolo di Terza Lega Svizzera. Ora la Coppa e gli spareggi per la permanenza

Si chiude con una sconfitta di misura il campionato di Terza Lega Svizzera per i Varese Killer Bees, impegnati nel girone per il titolo. Al PalAlbani la squadra di Suominen perde 5-6 con l’Ascona al termine di una gara dai due volti, con i primi 40′ nettamente a favore della compagine svizzera e l’ultimo terzo appannaggio di Teruggia e compagni, che sono riusciti a sfiorare anche il pareggio negli ultimi secondi del match.
Per l’occasione i gialloazzurri hanno recuperato Di Pietro e Merzario con Barban e Sanga assenti mentre e con Angei al posto di Bianchi a guardia della gabbia. L’Ascona è passata a condurre dopo soli 33" grazie all’immediata superiorità (Rock in panca-puniti); la sterile reazione dei Killer Bees ha consentito ai locarnesi di allungare senza problemi e di chiudere sul triplo vantaggio la frazione di apertura. Dopo il primo riposo è arrivata la rete di Toletti, che ha in parte riaperto la partita, ma a cavallo del secondo intervallo è giunta la nuova accelerata da parte della squadra ospite con due ulteriori marcature di Angeloni e Jotti. A questo punto l’inerzia della partita è cambiata: i varesini hanno messo alle corde gli avversari riuscendo anche a dimezzare lo svantaggio con capitan Teruggia e la seconda rete di Toletti. Ancora Angeloni ha “gelato” le velleità di rimonta ricacciando le Api a -3, però negli ultimi minuti sono stati Barbiero e Malacarne a ridare fiato alle speranze, ma i tentativi finali con l’uomo di movimento in più si sono infranti sulle prodezze del portiere ospite
Chiuso il girone per il titolo, ai Killer Bees resta l’obiettivo della Coppa Ticino: i varesini si sono qualificati per la semifinale e giocheranno venerdì 27 febbraio a Lugano contro il Pregassona. Domenica 1 marzo invece, al Pala Albani di Varese (19,30) ci sarà la gara-1 per il mantenimento del posto in Terza Lega contro l’HC Vallemaggia. *

Varese Killer Bees – HC Ascona 5-6 (0-3; 1-1; 4-2)

Varese KB:
Angei (Bianchi); Cesarini, Suominen, Galeone, Cattaneo; Teruggia (C), Rock, Malacarne; Toletti, Rotolo, Barbiero; Merzario, Di Pietro. All.: Suominen.
Reti: 00’33” Del Ponte (A – ast Jotti, Ruggeri), 11’51” Adami (A – Gianini), 14’23” De Camilli (A – Pedrotti, Ammann); 21’43” Toletti (V), 37’01” Angeloni (A – Jotti, Tomamichel); 40’22” Jotti (A), 43’25” Teruggia (V – Rock), 50’57” Toletti (V), 52’16” Angeloni (A – Del Ponte, Jotti), 57’37” Barbiero (V – Toletti), 58’45” Malacarne (V – Merzario, Rock)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.