La Canottieri Monate in partenza per Londra

La società monatese parteciperà il 16 e 17 marzo a due gare studentesche sul Tamigi e nel bacino olimpico di Eton

La Canottieri Monate ha organizzato anche per quest’anno la partecipazione di alcuni equipaggi, maschili e femminili, a due importanti regate studentesche a Londra: la “School’s Head of the River”, che si terrà il 16 marzo sul Tamigi e “The Scullery Regatta” che si svolgerà il 17 marzo sul bacino olimpico di Eton Dorney.
In programma un otto con timoniere maschile e un quattro di coppia femminile per quanto riguarda la gara sul Tamigi.
A Eton gareggeranno tre quattro di coppia femminili e due quattro di coppia maschili. Non c’è da meravigliarsi che nel giro di solo due giorni in Inghilterra si svolgano due competizioni per il settore studentesco, data la grande diffusione del canottaggio giovanile, che trova le sue basi proprio nel mondo della scuola.
I ragazzi di Monate partiranno per Londra da Malpensa il pomeriggio del 13 marzo e rientreranno nella tarda serata del 18marzo.
Della spedizione “monatese” faranno parte: Greta Cicognani, Linda De Filippis, Maria Benedetta Faravelli (C. Esperia Torino), Giorgia Gambin, Rebecca Mai (C. Varese), Sara Moia, Sara Portaluppi, Marianna Roberta Ribolzi, Greta Ricci, Laura
Rozzoni, Giorgia Salice, Francesca Succi Cimentini, Ivan Bottelli, Luca Corazza, Federico Fantoni, Jody Felli, Sebastiano Galoforo (Nuoto Club Augusta), Matteo Gasperini, Kohl Nicolas, Daniele Leggeri (C. Lario), Luca Santaterra, Federico Zorzan.
A capitanare l’armata Monatese ci sarà il presidente della Canottieri Monate Gianpaolo Maretti, affiancato dal D.T. ed allenatore Renato Gaeta. Per i ragazzi una doppia esperienza sportiva e culturale. L’opportunità di conoscere una realtà diversa di concepire il canottaggio e lo sport in generale, e la possibilità di approfondire il proprio bagaglio culturale. Infatti oltre agli impegni agonistici, è previsto un nutrito programma culturale e anche di svago nella capitale inglese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.