La Pro Patria cerca il bis a Mantova

I tigrotti vogliono ripetere la vittoria di sette giorni fa anche al "Martelli"

(Il gol di Bovi nella gara di andata)

La Pro Patria non vuole fermarsi. Dopo la vittoria in casa contro il Sud Tirol di sabato scorso, i tigrotti hanno come obiettivo i tre punti anche nel prossimo impegno, sabato 21 febbraio alle ore 19,30 contro il Mantova allo stadio “Martelli”.

Mister Marcello Montanari per la prima volta da quando è alla guida della Pro potrà fare delle scelte, soprattutto a centrocampo, sempre contando come modulo di partenza il 4-2-3-1. In porta ci sarà Melillo, difesa a quattro con Guglielmotti e Taino sulle fasce, Pisani e Botturi in mezzo. A centrocampo ballottaggio con quattro per due maglie. Calzi e Bovi sono di rientro dalla squalifica e insidiano Palumbo e Arati. Molto probabilmente saranno Calzi e Palumbo i titolari, con Arati pronto a subentrare e Bovi pronto anche ad essere schierato qualche metro più avanti. In attacco conferme per Candido, Serafini e D’Errico alle spalle di Baclet.
Sarà una serata particolare per Matteo Serafini, che al "Martelli" con la maglia della Pro Patria non ha mai giocato, ma con la casacca del Brescia, in una gara in campo neutro, siglò la tripletta alla Juventus in serie B che tutti ricordano.

Il Mantova arriva da una settimana negativa. Dopo la sconfitta 1-0 in casa dell’Arezzo si lunedì sera, per il club virgiliano sono arrivati anche due punti di penalizzazione in classifica. Mister Ivan Juric nel suo 3-4-3 classico non potrà contare sul nipote d’arte Boniperti, ma in attacco di affiderà a Caridi e Said, mentre la punta centrale potrebbe essere Beleck, arrivato a Mantova nel mercato di gennaio dopo aver giocato i primi sei mesi a Crotone in Serie B.

Il live della gara è già attivo. Rispondi al sondaggio, commenta e interagisci tramite istagram e twitter con l’hashtah #mantovapropatria 

Mantova – Pro Patria (probabili formazioni):
Mantova (3-4-3): Festa; Scrosta, Siniscalchi, Trainotti; Pondaco, Paro, Raggio Garibaldi, Tavanti; Said, Beleck, Caridi. All.: Juric.
Pro Patria (4-2-3-1): Melillo; Guglielmotti, Botturi, Pisani, Taino; Calzi (Arati), Palumbo; Candido, Serafini, D’Errico; Baclet. All.: Montanari.
Arbitro: Catona di Reggio Calabria (Cartaino e Zingrillo).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.