Mensur Kurtisi, un nuovo attaccante per il Varese

Il giocatore austriaco, classe 1986, ha firmato un contratto che lo legherà alla società di via Manin fino al 30 giugno 2015. Indosserà la maglia numero 17

Un nuovo centravanti alla corte di Stefano Bettinelli. Il Varese comunica infatti di aver acquisito un nuovo attaccante Mensur Kurtisi, giocatore austriaco classe 1986, che ha firmato un contratto che lo legherà alla società di via Manin fino al 30 giugno 2015. Dopo una carriera iniziata nel 2006  ora per lui è il momento di vestire la maglia biancorossa, la numero 17.

Mensur Kurtisi ha cominciato la sua carriera nel Rapid Vienna, muovendo i primi passi da professionista nel Parndorf, società militante nella seconda serie austriaca, con cui gioca dal 2006 al 2008. In due stagioni particolarmente prolifiche, Mensur raccoglie un bottino totale di 24 reti. Le belle performance gli permettono di approdare al Wiener Neustadt, formazione del Sud di Vienna, con cui è protagonista della scalata alla Bundesliga austriaca. Dopo una stagione nella massima serie del suo paese d’adozione, Kurtisi colleziona esperienze in tutto il mondo: dopo una parentesi in Arabia Saudita, nelle fila dell’Al-Taawon, torna in Europa, e gioca la stagione 2011/12 con la maglia dello Shkendija Tetovo. E’ poi il turno del Kazakistan: in un anno colleziona 37 presenze nel Tobol, società che da sempre milita nel massimo campionato kazako.

Da qui il ritorno allo Shkendija: nel primo semestre dello scorso anno, mette a segno 9 reti in 13 presenze conquistando l’accesso ai preliminari di Europa League. Lo spirito da viaggiatore di Kurtisi porta l’attaccante ad abbandonare nuovamente il Vecchio Continente: ad agosto firma infatti per i Brisbane Roar, compagine che disputa la A-League australiana, in cui milita fino a gennaio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.