Agli australiani piace l’AW139 di AgustaWestland

L'elicottero prodotto dall'azienda di Finmeccanica è la "star" dell’elisoccorso in Australia che ne hanno ordinati 14 per un totale di 200 milioni di euro

L’elicottero AW139 di Finmeccanica-AgustaWestland si impone come standard di riferimento per le missioni di elisoccorso in Australia, incrementando ulteriormente i successi commerciali registrati nel Paese dall’azienda. In occasione dell’Airshow di Avalon (Melbourne), il modello best-seller di AgustaWestland si è infatti aggiudicato nuovi ordini per un totale di 14 esemplari e un controvalore complessivo pari a circa 200 milioni di euro. Le consegne dei nuovi AW139, destinati ad attività di salvataggio in ambiente marittimo e terrestre nelle aree del Sud e dell’Est dell’Australia, inizieranno nella prima metà del 2016.
I contratti firmati durante il salone di Avalon, comprensivi di pacchetti di supporto e addestramento, portano a quota 24 gli elicotteri venduti da AgustaWestland in Australia solo negli ultimi 12 mesi. Ad oggi sono oltre 50 i velivoli della società in servizio nel Paese e in Nuova Zelanda.

L’AW139, l’elicottero di nuova generazione più venduto al mondo nella categoria da 6,5 tonnellate, dispone di un’ampia cabina che lo rende ideale per operazioni di soccorso medico, oltre a rispondere efficacemente ad esigenze di trasporto passeggeri, trasporto offshore per l’industria petrolifera, pubblica sicurezza e pubblica utilità.
L’AW139 ha finora totalizzato ordini per oltre 840 esemplari da più di 220 clienti governativi e commerciali in 70 Paesi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.