20.000 alpini pronti ad “invadere” la città

Il 18 ottobre gli alpini di Lombardia ed Emilia si ritroveranno in città per un grande raduno ricco di eventi. Prevista anche una maxi esercitazione di emergenza

Il primo passo, quello ufficiale, è stato compiuto: la "stecca" è stata affidata alla città. E’ con questo simbolico passaggio di consegne che inizia l’iter che porterà a Busto Arsizio il prossimo 18 ottobre 20 sezioni di Alpini da tutta la Lombardia ed Emilia Romagna. Sarà proprio in città la loro annuale adunata, annunciata al consiglio comunale dal presidente provinciale Luigi Bertoglio e al capogruppo bustese Franco Montalto.
«Un evento prestigioso che porterà a Busto oltre 20.000 penne nere -spiega Bertoglio- che ci riempie d’orgoglio e che sarà ricco di eventi collaterali». Già annunciata una maxi esercitazione di emergenza ma da qui ai prossimi 9 mesi non mancheranno le sorprese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.