Manifattura Cittadina: “La viabilità usata per scambi elettorali”

Duro attacco del gruppo alla gestione delle strade in città denunciando l’assenza di una valutazione ambientale strategica del piano urbano del traffico. “Si sbeffeggiano quelle regole che farebbero vincere tutti nel gioco della democrazia”

Non usa giri di parole il gruppo di Manifattura Cittadina per definire la strategia che segue la gestione della viabilità in città: "A Busto Arsizio -si legge in un comunicato- i sensi unici, i parcheggi, le rotatorie, sono oggetto di scambio elettorale e occasione, per i galletti del pollaio, per pavoneggiarsi nell’arena di palazzo Gilardoni, sbeffeggiando quelle regole che farebbero vincere tutti nel gioco della democrazia". 

Un attacco frontale alla gestione stradale che muove i suoi primi passi dal fatto che la "giunta comunale mette mano al Piano Urbano del Traffico (P.U.T.) dimenticandosi della Valutazione Ambientale Strategica (VAS) che la vigente normativa richiede" e che trasforma la città in un qualunque villaggio del Far West: "c’è chi sgomita e chi urla, chi la spara più grossa e chi neppure riesce a miagolare".

Proprio per questo il consigliere di Manifattura, Alberto Rossi, ha presentato un’interrogazione per chiedere "quando e in che modo l’amministrazione intenda avviare il processo di Valutazione Ambientale Strategica del Piano Urbano del Traffico" e se "è stato predisposto un cronoprogramma per l’aggiornamento del Piano e, in caso affermativo, cosa prevede".


di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.