Cattaneo: “Salvini stia attento a picconare il centrodestra”

Così il presidente del consiglio regionale: "La solidità di una maggioranza è un bene che va costruito ogni giorno e preservato con grande cura"

“Abbiamo negli occhi le immagini delle picconate dei militanti dell’Isis contro le statue del museo di Mosul. A volte anche le realtà che hanno passato i millenni, a furia di picconate si rompono in un minuto. Stia attento Salvini che a furia di picconare potrebbe ottenere questo risultato” lo afferma il presidente del Consiglio regionale, Raffaele Cattaneo (NCD), rispondendo alle domande dei giornalisti a margine dell’inaugurazione dell’anno giudiziario del Tar della Lombardia.
La solidità di una maggioranza è un bene che va costruito ogni giorno e preservato con grande cura – ha aggiunto il Presidente –. La caratteristica che contraddistingue i leader politici è saper costruire le condizioni per poter stare insieme. Quando Maroni dice che la maggioranza in Lombardia è solida ha presente un lavoro che si sta facendo perché questo continui ad essere vero. Salvini non ha queste caratteristiche e per questo non può essere il leader di tutto il centrodestra” ha aggiunto Cattaneo citando i risultati del sondaggio Ixé per Agor° (Raitre) dove il 58% degli intervistati ritiene che Salvini non sia il nuovo leader del centrodestra.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.