“Molina: l’Amministazione comunale non vuole le donne nel CdA”

In un comunicato il disappunto da parte dei Partito Democratico per la scelta dell'amministrazione Fontana, a cui viene chiesto di revocare il decreto di nomina del Consiglio d'amministrazione

Pubblichiamo il comunicato stampa a firma di Luca Paris-Segretario PD Varese e Fabrizio Mirabelli-Capogruppo PD Varese in merito all’assenza di amministratrici nel rinnovato cda dell’istituto Molina di Varese.

fabrizio mirabelliSiamo nel 2015, a Varese. Eppure i partiti di maggioranza in Comune (Lega, Udc e Forza Italia), che hanno “dettato” al Sindaco le recenti nomine del Presidente e del Cda della Fondazione Molina, non hanno ritenuto nessuna donna “all’altezza” di sedere accanto ai colleghi uomini nell’organo di governo di questo Ente, nel quale lavorano centinaia di donne occupandosi della cura e dell’assistenza delle persone anziane.
E ciò pur in presenza di norme di civiltà giuridica che dispongono diversamente in questa materia, promuovendo la partecipazione femminile e la parità di genere alla guida delle istituzioni e degli enti.
Chiediamo pertanto al Sindaco di revocare il decreto di nomina appena firmato, che risulta viziato da questo insopportabile ed antistorico pregiudizio verso il genere femminile e di sanare questa mancanza che può recare offesa all’ immagine delle tante donne varesine, capaci e competenti, che si impegnano lavorando ogni giorno per il bene della nostra comunità.

Luca Paris-Segretario PD Varese
Fabrizio Mirabelli-Capogruppo PD Varese

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.