“Parcheggio Prima Cappella, basta soldi dalla Provincia”

La proposta del consigliere Fabrizio Mirabelli: "Si risparmierebbero 300 mila euro. L'opera è osteggiata da molti e non sarà mai realizzata in tempo per Expo. Meglio stoppare il finanziamento"

Il parcheggio alla Prima Cappella non s’ha da fare. Lo fa capire con una nota il consigliere provinciale e comunale del Pd Fabrizio Mirabelli, che a Villa Recalcati ha anche la delega a Sicurezza e Protezione Civile. Tempi non consoni e soprattutto un bel risparmio per l’ente provinciale dicendo no all’opera fortemente voluta dal Comune di Varese e osteggiata da numerosi cittadini che hanno anche promosso raccolte firme, marce e petizioni: «Il parcheggio alla Prima Cappella era stato pensato come opera da realizzare in vista dell’evento di Expo 2015 – scrive Mirabelli -. Mi pare evidente che, anche qualora i lavori incominciassero oggi, sarebbe impossibile inaugurare l’opera nei tempi previsti. La Procura ha aperto un’indagine in merito i cui tempi ed esiti non siamo in grado di sapere. Le difficoltà economiche della Provincia di Varese sono note. In virtù di tutto questo, in qualità di consigliere provinciale, ho avanzato ufficialmente la richiesta al Presidente della Provincia Gunnar Vincenzi di recedere dall’accordo di programma tra Regione, Provincia e Comune relativo al parcheggio della Prima Cappella, con un risparmio per l’ente di 300mila euro».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.