Pendolari, nuovi treni sulla Varese-Milano

Da lunedì 2 marzo Trenord mette in servizio altri due convogli "Coradia" sulla relazione diretta che serve anche Gallarate, Busto e Legnano: 34 corse su 35 saranno garantite dalle moderne carrozze

Il nuovo treno Trenord Coradia "conquista" la linea diretta Varese FS-Milano Porta Garibaldi: dopo il debutto della prima composizione lo scorso 16 febbraio, da lunedì il servizio con i nuovi treni triplica, con l’introduzione di altri due convogli, sempre da dieci carrozze. Sono treni molto simili ai Coradia impiegati sul Malpensa Express e già ampiamente testati sui binari lombardi.

L’aggiunta delle due nuove composizioni (due treni da cinque carrozze uniti permanentemente, per un totale di dieci carrozze, 504 posti a sedere) consentirà di passare da 10 a 34 corse dirette (su un totale di 35) garantite con il nuovo materiale. In pratica, l’intero servizio diretto Trenord – che serve anche Gallarate, Busto Arsizio e Legnano – sarà effettuato con questi nuovi convogli, parte della fornitura di 63 nuovi treni messa in cantiere da due anni e che prevede altre consegne nei primi mesi del periodo di Expo. Altri dettagli sul tipo di treno si trovano in questo articolo.

Il debutto del nuovo treno era stato seguito con molto interesse dai pendolari lettori di VareseNews, con tanto di foto scattate nel primo giorno di servizio (nell’immagine: il Coradia impegnato in una corsa del mattino, alla stazione di Gallarate). Un passo avanti nella comodità del viaggio, aspettando un miglioramento sulla puntualità, vero cruccio per i viaggiatori lombardi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.