Riforma delle province, Varese tra gli enti scelti per fare da guida

Formez PA, realtà che risponde al Dipartimento della Funzione Pubblica della Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha individuato 5 realtà per attuare i principi della Legge Delrio

La Provincia di Varese è tra le 5 province italiane individuate da Formez PA, realtà che risponde al Dipartimento della Funzione Pubblica della Presidenza del Consiglio dei Ministri, incaricata dell’attuazione della riforma Delrio per la redazione dei piani di riassetto e l’attivazione dei processi di mobilità.

Oltre a Varese, le altre realtà che faranno da punto di riferimento nel processo di riforma, ci sono le Province di Vicenza, Reggio Emilia, Avellino e Bari, ovvero le uniche realtà provinciali che in questi mesi hanno investito e iniziato in maniera concreta ad attuare i principi della Legge Delrio e quindi avviato la trasformazione delle Province in Ente di Area Vasta.

«Essere stati individuati in un gruppo molto ristretto è un riconoscimento per tutta la nostra provincia e per la nuovo amministrazione provinciale – dichiara il presidente Gunnar Vincenzi – In questi primi mesi di mandato, tra mille difficoltà, tra cui anche quella finanziaria, io e i miei consiglieri, abbiamo portato avanti un importante lavoro sia sul fronte amministrativo che dell’attuazione della riforma. Abbiamo coinvolto in questo processo di rimodulazione delle competenze della provincia tutti i sindaci del Varesotto con l’obiettivo di dare vita a un nuovo Ente capace di rispondere alle esigenze delle amministrazioni locali e dei cittadini».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.