Robur, il “fattore Campus” per provare a risalire

La squadra di Passera ospita sabato 21 (ore 20,30) Valsesia e cerca un successo dopo i recenti Ko. Legnano a Chieti, con "l'azzurrino" Navarini. In C prosegue il testa a testa tra Saronno e Gazzada

SERIE A2 SILVER – Palla a due domenica (22 febbraio) alle 18 tra l’Europromotion Legnano e la Proger Chieti in Abruzzo. La squadra di Massimo "Cedro" Galli, ex giocatore proprio di Legnano ed ex allenatore della Pallacanestro Varese (vinse la Supercoppa ’99 con Pozzecco e Meneghin in campo), è ottava in classifica a 22 punti, mentre gli Knights con la vittoria fondamentale di settimana scorsa contro Matera hanno timbrato la quasi certezza della salvezza. Punto di riferimento per gli abruzzesi è Adam Sollazzo tra le cui mani passa molto spesso il canestro della vittoria; nuovo innesto tra le file di Chieti è invece Reggie Hamilton, ex Scafati. Intanto in casa Knights grande soddisfazione per la convocazione di Alberto Navarini per il raduno Collegiale della Nazionale Under 19 Maschile. Nella gara di andata il Legnano si impose di misura ma senza troppe difficoltà, 64-60; il ritorno però vedrà probabilmente in campo due squadre agguerrite in cerca di punti utili per il proseguo della stagione.
Classifica: Ravenna, Treviso 30; Ferrara 28; Recanati, Treviglio, Tortona 26; Reggio Calabria 24; Imola, Chieti 22; Omegna, Scafati, LEGNANO 20; Latina, Roseto 18; Matera 14; Piacenza 8.

(Maglia azzurra per Alberto Navarini / foto Legnanobasket)


SERIE B – Torna domani (sabato 21 febbraio) alle 20.30 tra le mura del Campus la Robur che sta attraversando uno dei momenti più complicati del proprio campionato. Complice le recenti assenze di Matteucci e di un Bolzonella non al cento per cento, la Coelsanus arriva alla partita contro Borgosesia, terza forza in classifica, con tre sconfitte consecutive. Nella gara di andata i gialloblu di coach Passera si imposero per 58-66 con un’ottima prova difensiva, ed è proprio la retroguardia il reparto che nelle ultime uscite sta attraversando più problemi di concentrazione. Urge per i roburini ritrovare l’aggressivtà, e la tranquillità mentale, per non compromettere una stagione che può ancora evolvere nel migliore dei modi in chiave playoff. È a soli sei punti dai varesini la Sangiorgese, che si è imposta sul campo di Piombino nello scorso turno, e ha portato così due punti fondamentali in cascina per il suo cammino play-off. Palla a due in trasferta per la Ltc domani alle 21 contro Mortara, reduce dal riposo nello scorso turno.
Classifica: Siena 30; Cecina 28; Borgosesia 26; Livorno 24; COELSANUS 22; Piombino, Bottegone 20; Pavia 18; SANGIORGESE 16; Empoli, Monsummano, Oleggio 14; Mortara 12; Torino 10.

SERIE C –
Turni casalinghi domani (sabato) alle 21 per le squadre “nostrane” del girone B; la Imo Saronno, capolista in solitaria, dopo aver archiviato senza troppe difficoltà la pratica Iseo, attende Olginate del ex coach Antonio Tritto. Per un 7Laghi ritrovato invece c’è un’ Opera non in forma smagliante; per gli "spartani" è arrivata infatti la quinta sconfitta in sei partite, battuti, settimana scorsa, tra le mura amiche da Boffalora. Visita invece il fanalino di coda Cantù la Baj Valceresio, che dopo 6 ko di fila, ha visto la luce e mosso la classifica contro Milano3 nello scorso turno di campionato.
Classifica: SARONNO 32; GAZZADA 30; Lissone, Manerbio 28; Milano3, Opera 26; Calolziocorte 24; Iseo, Olginate, Bernareggio 22; VALCERESIO, Boffalora 16; Nerviano, Piadena 14. Cantù 2.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore