Schianto mortale, muore in Colombia un missionario gallaratese

Padre Umberto Stefano Gorlini Baratelli era da più di 40 anni nel Paese sudamericano. È deceduto domenica 15 febbraio, le sue spoglie sono state sepolte nel centro san Gerolamo Emiliani in Colombia

Schianto mortale, muore in Colombia padre Umberto Stefano Gorlini Baratelli, 73 anni, nato a Gallarate nel rione di Caiello, da tanti anni era in missione con i padri Somaschi nel Paese sudamericano. L’uomo è deceduto nella giornata di domenica 15 febbraio in seguito ad un incidente stradale: era in macchina con Carmenza Ruiz e Alicia Angulo Ruiz, sue collaboratrici, mentre la suora laica Rita Gasparini è ancora ricoverata in fin di vita (LEGGI LA NOTIZIA SUI QUOTIDIANI COLOMBIANI). Il missionario era da più di 40 anni in Colombia: le sue ceneri sono state sepolte nel cimitero del centro San Gerolamo emiliani di Tunja, nella provincia di Bogotà, dove il missionario risiedeva e si prodigava per la comunità.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore