Sconfitte fuori casa per Valcuvia e Malpensa

Gli Unni cadono 19-10 a Novara, i gallaratesi ko sul campo di Rozzano. Rinviate le partite del Tradate, dei Cadetti del Varese e della Coppa Italia femminile

Serie C2 – Girone 1

(foto di Ivan Renzi)

Cadetti del Novara-Ilop Valcuvia 19-10 – I Cadetti del Novara, decisamente migliorati rispetto all’andata, hanno battuto gli Unni arrivati in Piemonte con una formazione rimaneggiata. Il terreno pesante del “Leone Laurenti” ha sicuramente limitato lo spettacolo, ma già dall’avvio di gara la formazione di casa è apparsa più decisa. Il primo tempo è terminato 7-0 con il Novara passato in vantaggio alla mezz’ora grazie alla meta di Mora trasformata da Cravini. Al 7’ del secondo tempo, gli Unni sono pervenuti al pareggio per merito di Alberici autore dell’unica meta valcuviana che successivamente Alberto Rossi ha trasformato. Al 20’ i padroni di casa hanno segnato con Moiseev la loro seconda meta, Cravini ha realizzato la trasformazione portando il Novara sul 14-7. Pochi minuti dopo la Ilop è arrivata al -4 con un piazzato di Alberto Rossi ma prima del fischio finale, Mazza ha segnato la terza meta novarese per il definitivo 19-10 e una vittoria meritata per i cadetti allenati da Stefano Paracchini.
Da segnalare il cartellino giallo che l’arbitro Cirillo ha sventolato a Biondolillo e Cravini responsabili di qualche scorrettezze reciproca. Al termine della partita il direttore di gara ha inoltre espulso Ermete Rossi per proteste eccessive. Domenica 22 febbraio è in programma Ilop Valcuvia-Mastini di Opera.
Ilop Valcuvia: Badi, Haida, Bossi, Gabriele, Biondolillo, Alberto Rossi, Ermete Rossi, Costa, Oddi, Nicola Fiorino (Elvi), Scotti, De Rossi (Foresio), Alberici, Perdoncin (c.), D’Angelo (Mancuso). All.: E. Rossi e Cattaneo.

(foto Silvia Lamanna)

Chicken Rozzano-Malpensa 29-3 – Nella palude fangosa di Rozzano, i padroni di casa che guidano il girone, hanno battuto il Malpensa segnando due mete per tempo. Il Chicken ha sbloccato il punteggio al 10’ con un piazzato di Emanuele Tamborini (3-0). Al 19’ Jacopo Flore ha segnato la prima meta del match e di nuovo Tamborini ha trasformato portando la sfida sul 10-0. Al 37’ Marco Marrazza ha ridotto le distanze centrando un calcio di punizione in favore del Malpensa però dopo appena un minuto il Rozzano ha allungato con la seconda meta di Flore trasformata da Tamborini per il 17-3 dell’intervallo. Nella ripresa ha siglato la doppietta anche Daniele Squassi, in meta al 6’ e 17’; Tamborini ha centrato un’altra trasformazione per il 29 a 3 di fine partita. Il Malpensa nella prossima giornata osserverà il turno di riposo; le “Fenici” torneranno quindi in campo il 1° marzo per la sfida casalinga contro il Voghera.

Malpensa: Casnaghi (c.), Cassia, Marrazza, Panizzolo (Pennestrì), Bianco, Cattaneo, Tomasoni, Felotti, Travaini, Cataudo, Gagliostro, Formica, Alcaro (Giarola), Vitale, Altomare. Ne: Aimino e Brega. All.: Pennestrì e Brega.

ReFlex Tradate-Cadetti del Parabiago: rinviata – Con “l’Uslenghi” di Tradate ricoperto dalla neve caduta domenica mattina, l’arbitro Meschini ha deciso di rinviare la sfida per impraticabilità di campo. Il Tradate al secondo rinvio consecutivo, dovrebbe tornare in campo domenica 22 febbraio in casa del Voghera.

Risultati (13a giornata): Cadetti del Novara-Ilop Valcuvia 19-10, Chicken Rozzano-Malpensa 29-3, Mastini-Gattico 17-10, Cesano Boscone-Voghera 34-0, ReFlex Tradate-Cadetti del Parabiago: rinviata. Hanno riposato i Saints di Abbiategrasso.
Classifica: Chicken Rozzano 53, Cesano Boscone 44, Mastini 35, TRADATE** 32, MALPENSA 31, Cad. del Parabiago* 22, Ilop VALCUVIA* 15, Cad. del Novara 11, Gattico* 7, Voghera, Saints* 0.
Ogni asterisco rappresenta una partita giocata in meno rispetto alle 13 giornate di campionato.
Nel computo rientrano sia le partite rinviate che i turni di riposo.

Serie C2 – Girone 2

Orobic – Cadetti del Varese: rinviata – Seconda gara saltata anche per i cadetti varesini. In questo caso non è stata la neve, ma la pioggia a fermare la squadra di Bianchi e Soldini. Sul campo di Urgnano, in provincia di Bergamo, c’erano alcune pozze d’acqua. Secondo l’arbitro Tiziano Terilli, una di esse non avrebbe consentito il regolare svolgimento della partita. Il direttore di gara, nonostante il diverso parere dei capitani, ha deciso di rinviare la partita a data da destinarsi.

Risultati (13a giornata): Cadetti dell’Asr Milano-Delebio 7-15, Orobic-Cadetti del Varese: rinviata, Cadetti del Grande Milano-Como: rinviata, Sesto San Giovanni-Dalmine: rinviata, Cadetti del Lecco-Livigno: rinviata. Ha riposato il Seregno.
Classifica: Cad. dell’Asr Milano 46, Cad. del Lecco*, Como* 38, Cad. del Grande Milano* 37, Dalmine** 32, Delebio*** 27, Sesto San Giovanni* 19, Seregno* 14, Cad. del VARESE** 9, Orobic** 5, Livigno** -1.
Ogni asterisco rappresenta una partita giocata in meno rispetto alle 13 giornate di campionato. Nel computo rientrano sia le partite rinviate che i turni di riposo.

COPPA ITALIA FEMMINILE RINVIATA – Il girone di Coppa Italia Femminile in programma a Varese, per sottrarsi all’eventualità di terreno ghiacciato, si sarebbe dovuto disputare a Parabiago. Vista la difficile situazione di maltempo si è preferito optare per il totale rinvio delle partite.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.