Silighini, 70 persone all’auditorium in vista delle elezioni

In tanti all'incontro con cui il movimento L'Italia che verrà ha presentato alcuni candidati della lista. Presenti anche esponenti della Lega Nord

Circa 70 persone hanno partecipato all’Auditorium Aldo Moro in una mattina piovosa nel week end di Carnevale per l’iniziativa promossa dal gruppo L’Italia che Verrà di Luciano Silighini. «Abbiamo teso una mano a Fratelli d’Italia e aperto le braccia alla Lega Nord per unire le forze e mandare via da Saronno le vecchie facce della politica saronnese sia di sinistra che di un centrodestra che non ha volontà di rinnovamento – spiega il candidato -. Abbiamo un percorso da fare e dobbiamo farlo insieme per la gente di Saronno perché è la gente di Saronno che ce lo chiede».
Tra gli esponenti politici presenti, raccontano dal movimento, Angelo Sandri, segretario DC «che ha paventato tra l’altro l’allontanamento dal partito scudocrociato di Antonino Ingrosso dopo alcune prese di posizione in favore di altre liste a Saronno, Antonino Magistro vice presidente del Parlamento virtuale dell’On.Rotondi, Alberto Paleardi del PD di area Renziana, Davide Borghi segretario cittadino Lega Nord, Alessandro Fagioli resp.provinciale Lega Nord,Gino Rattà segretario Udc Rescaldina»
Questi i 24 candidati con un’età media di 35 anni: 
Polimeno Andrea
Buffa Alessandro
Croci Fulvio
Damiano Claudio
De Anna Patrizia
Dello IoJo Monica
Dragone Paola
Gallus Luana
Garini Umberto
Ghezzi Giorgio
Goffredo Mario
Graziano Franca
La Mastra Paolo
Legnani Davide
Martiniello Milena
Olcese Paolo
Ortelli Vanessa
Pap Giorgio
Papotti Lorenzo
Quaranta Jasmine
Ricciardi Eleonora
Santoro Antonio
Schiavo Daniele
Ulivi Alessandro

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.