Sulla strada della Unendo c’è ancora Casalmaggiore

Dopo i due successi ottenuti in Coppa Italia, la squadra di Parisi sfida di nuovo la Pomì (PalaYamamay, 20,30 di sabato 14) per il campionato. Obiettivo: continuare a correre

Per la terza volta in meno di quindici giorni, Unendo Yamamay Busto Arsizio e Pomì Casalmaggiore si ritroveranno l’una di fronte all’altra: in questa occasione il palcoscenico sarà quello del Palayamamay, per la 6a giornata di ritorno in campionato (inizio partita ore 20,30 di sabato 14). Negli incroci più recenti, a Busto e Viadana, Marcon e compagne hanno battuto le ragazze della Pomì nella doppia sfida che ha portato le farfalle a staccare il biglietto per la Final Four di Coppa Italia in programma a Rimini e sono intenzionate a far valere il classico detto "non c’è il due senza il tre".
Le biancorosse arrivano al match cariche nel morale visto che sono reduci dalla vittoriosa trasferta di Champions in terra azera, dove hanno dimostrato grande carattere e hanno strappato un importante successo per 1-3 sull’Azeryol che le mette in ottima posizione la Unendo in vista del match di ritorno (mercoledì 18; già 1.200 biglietti venduti in prevendita) che qualificherà una delle due squadre ai "Playoff 6".
Le ragazze di Parisi stanno bene anche a livello fisico nonostante le fatiche causate dai tanti impegni recenti e dalla lunga trasferta a Baku e saranno tutte a disposizione dello staff tecnico con la sola eccezione di Aelbrecht, la quale continua a lavorare in vista del rientro sempre più vicino.
Dall’altra parte coach Mazzanti potrà fare affidamento su Skorupa in regia. Bianchini opposto, Stevanovic e Gibbermeyer al centro, la grande ex Ortolani e Tirozzi in attacco e Sirressi libero. Al momento la Pomì è terza in classifica in campionato e dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia, vuole "vendicarsi" con le farfalle e conquistare tre preziosi punti per cercare di diminuire il divario con Modena che la precede in classifica. La Unendo Yamamay invece è attualmente al quinto posto anche se con una partita in meno; a tal proposito va segnalato che il match esterno contro Urbino verrà recuperato mercoledì 25 alle 20,30.

Unendo Yamamay Busto Arsizio – Pomì Casalmaggiore

Busto Arsizio: 1 Lyubushkina, 2 Degradi, 3 Rania, 5 Michel, 6 Leonardi (L), 7 Marcon, 8 Perry, 12 Camera, 13 Diouf, 14 Wolosz, 16 Havelkova, 17 Pisani. All. Parisi.
Casalmaggiore: 1 Ortolani, 3 Skorupa, 4 Bianchini, 5 Sirressi (L), 6 Gennari, 7 Quiligotti, 8 Gibbermeyer, 9 Agrifoglio, 10 Klimovich, 13 Zago, 15 Stevanovic, 16 Tirozzi. All. Mazzanti.
Arbitri: Venturi e Sessolo.

Il programma (6a di ritorno): Nordmeccanica Rebecchi Piacenza – Foppapedretti Bergamo (ore 17.00, diretta Sportitalia); Imoco Volley Conegliano – Savino Del Bene Scandicci; Igor Gorgonzola Novara – Metalleghe Sanitars Montichiari (Diretta Sportube); Liu Jo Modena – Zeta System Urbino (sabato 14 febbraio, ore 20.30); Unendo Yamamay Busto Arsizio – Pomì Casalmaggiore (sabato 14 febbraio, ore 20.30 diretta RaiSport1); Il Bisonte Firenze – Volley 2002 Forlì.

Classifica: Novara 42, Modena 34, Casalmaggiore 34, Conegliano 29, BUSTO ARSIZIO 26, Piacenza 26, Bergamo 26, Montichiari 22, Scandicci 20, Firenze 15, Urbino 4, Forlì 4.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore