Un laboratorio di testi poetici all’Insubria

LO organizza il dipartimento di Economia e Cultura dell'Università degli studi dell'Insubria

Il Dipartimento di Diritto, Economia e Cultura dell’Università degli Studi dell’Insubria di Como organizza un Laboratorio di traduzione di testi poetici, a cura di Nieves Arribas, che prevede incontri con gli studenti, lezioni, conferenze di critici, editori e traduttori di poesia, e un concorso per le migliori traduzioni. Gli incontri si tengono dal 19 febbraio al 12 maggio a Como presso il Chiostro di Sant’Abbondio dell’Università dell’Insubria e presso il Liceo Scientifico Paolo Giovio. Intervengono Concepción Maldonado dell’Universidad Complutense di Madrid, Andrea Afribo dell’Università degli Studi di Padova, Raúl Díaz Rosales dell’Universidad de Sevilla, Nieves Arribas dell’Università degli Studi dell’Insubria e i poeti Milo De Angelis, Stefano Raimondi, Umberto Fiori e Davide Rondoni.

Il laboratorio si conclude martedì 12 maggio alle 11 nell’Aula Magna di Sant’Abbondio con l’incontro, inserito nell’ambito della quinta edizione Festival Internazionale di Poesia Europa in versi – Ecopoetry: dall’emozione alla ragione “Mettere a fuoco la vita: poesia e traduzione” con Davide Rondoni, durante il quale il poeta offrirà una riflessione a conclusione del laboratorio. A seguire si terrà la cerimonia di assegnazione del premio alla migliore traduzione: verranno assegnate due borse di 510 euro per una vacanza di studio estiva a Valladolid in Spagna che permetterà di seguire un corso di lingua e cultura nella Fundación de la Lengua Española.

Il laboratorio prevede inoltre la pubblicazione delle migliori traduzioni fatte dagli studenti delle scuole superiori e del corso di Scienze della Mediazione Interlinguistica e Interculturale dell’Università degli Studi dell’Insubria.

Di seguito il programma nel dettaglio:

Giovedì 19 febbraio Aula 1.3 Sant’Abbondio, h. 17-18
Nieves Arribas (Università degli Studi dell’Insubria)
Presentazione del laboratorio

Giovedì 5 marzo, Aula 0.5 Sant’Abbondio, h. 16.30-17.30
Concepción Maldonado (Universidad Complutense, Madrid) e Nieves Arribas (Università degli Studi dell’Insubria)
Poesía y diccionarios, ¿por qué no?

Lunedì 9 marzo, Aula 1.3 Sant’Abbondio, h. 16.30-17.30
Andrea Afribo (Università degli Studi di Padova)
Panoramica sulla nuova poesia italiana

Giovedì 12 marzo, Aula 6.5 Sant’Abbondio, h. 16.30-17.30
Stefano Raimondi
Il poeta Stefano Raimondi si presenta e legge una selezione delle proprie poesie

Giovedì 9 aprile, Aula Magna, Sant’Abbondio, h. 16.30-17.30
Raúl Díaz Rosales (Universidad de Sevilla)
Poesía visual española

Sabato 11 aprile, Liceo Scientifico P. Giovio di Como, h. 11-12
Umberto Fiori
Il poeta Umberto Fiori si presenta e legge una selezione delle proprie poesie

Martedì 21 aprile, Aula Magna Sant’Abbondio, h. 16.30-17.30
Milo De Angelis
La via del ritorno

Martedì 12 maggio, Aula Magna Sant’Abbondio, h. 11
Davide Rondoni
Mettere a fuoco la vita: poesia e traduzione.

Nell’ambito della quinta edizione Festival Internazionale di Poesia Europa in versi – “Ecopoetry:
dall’emozione alla ragione”. Il poeta Davide Rondoni offrirà una riflessione a conclusione del laboratorio. A seguire, cerimonia di assegnazione del premio alla migliore traduzione.

Ingresso libero

Per informazioni:
maria.arribas@uninsubria.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.