Una sfida di pallavolo per ricordare Ernesto Chierichetti

Il palazzetto di via Ariosto che porta il suo nome sarà teatro della finale provinciale maschile under 19 tra la Pro Patria Busto e la Yaka Malnate

Domenica 1 marzo alle ore 15,30 il Pala Chierichetti di via Ariosto ospiterà il Memorial Ernesto Chierichetti, organizzato dalla Pro Patria Pallavolo per ricordare lo storico dirigente dello sport bustese nel trentesimo anniversario della sua scomparsa. In programma la finale provinciale maschile Under 19 che vedrà opporsi la Pro Patria Pallavolo e la Yaka Volley Malnate.
Al termine della partita sarà ricordata la figura di Ernesto Chierichetti, storico dirigente della Pallavolo Bustese e fondatore dell’ASSB, scomparso nel 1984. Il palazzetto di via Ariosto porta il nome di Ernesto Chierichetti dal 12 aprile 2011.

Queste le parole del sindaco Gigi Farioli in occasione dell’intitolazione:
“Sono particolarmente legato alla figura di Ernesto Chierichetti e ai suoi valori, i tipici valori della bustocchità: lo ricordo come padre e nonno affettuoso, come imprenditore illuminato, come sportivo verace, insomma un bustocco vero, che per troppi anni l’Amministrazione Comunale ha lasciato un po’ in ombra, pur non avendo mai dimenticato attestazioni di stima nei suoi confronti. Sono felice di dire che il limbo in cui la figura di Ernesto Chierichetti è rimasta a lungo è superata grazie all’intitolazione alla sua memoria del palazzetto di via Ariosto, per decenni unico punto di riferimento dello sport cittadino e ora perla di una collana di impianti di eccellenza, ma anche luogo in cui Ernesto più si è speso per lo sport e i suoi valori più belli. Voglio anche sottolineare la non casuale vicinanza con la struttura intitolata a Giancarlo Castiglioni: due personaggi che hanno fatto la storia dello sport bustocco, due gemelli uniti nell’impegno imprenditoriale e sportivo, ora vicini anche nel ricordo riconoscente della loro Busto”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.