Via libera alla carta sconto gasolio, mentre lo sconto benzina ricomincia ad aumentare

Venerdì 27 febbraio saranno otto i centesimi che verranno scontati sul prezzo alla pompa nelle stazioni di servizio. Buone notizie in arrivo anche sul fronte della benzina: sempre da venerdì sarà rivisto anche lo sconto per le auto a benzina

Stavolta è definitivo: via libera alla carta sconto gasolio per i paesi in fascia A.
La carta sconto, analoga allo sconto benzina già in essere da anni nei comuni della fascia di frontiera con la Svizzera, da venerdì 27 febbraio 2015 entra in funzione concretamente anche per i mezzi alimentati a gasolio: ne potranno beneficiare gli automobilisti che risiedono nelle zone di confine (40 comuni in provincia di Como, 14 in quella di Sondrio e 40 in quella di Varese) e che hanno attivato la carta sconto specifica sulla CRS. 

Dopo la prima "falsa partenza" del primo gennaio, rimandata dalla liberalizzazione del tasso di cambio del Franco Svizzero, che ha di colpo aumentato i prezzi del carburante oltrefrontiera del 20 per cento, e superata la soglia dei cinque centesimi di differenza del prezzo del gasolio, scatta così il meccanismo di sconto: da venerdì, quindi, saranno otto i centesimi che verranno scontati sul prezzo alla pompa nelle stazioni di servizio. Buone notizie in arrivo anche sul fronte della benzina: sempre da venerdì sarà rivisto anche lo sconto per le auto a benzina, il bonus al litro sale a 23 centesimi per i residenti in fascia A (entro i 10 chilometri dal confine) e a 15 centesimi per la fascia B (entro i 20 chilometri).

«Un successo di Regione Lombardia che ha sempre sostenuto questo provvedimento. – commenta Daniela Maroni, Consigliere Segretario di Regione Lombardia che si è da sempre occupata della questione – Lo sconto della benzina è lo strumento immediato per rendere concorrenziale il prezzo del carburante con la Svizzera ed è un ulteriore strumento per evitare l’aumento del pendolarismo del pieno. Regione Lombardia dalla parte dei cittadini e continua a mettere in campo misure concrete e risorse finanziarie a sostegno dello sviluppo, dell’economia dei territori e a difesa dei suoi operatori».

COME FARE PER BENEFICIARE DELLO SCONTO GASOLIO

Per poter beneficiare dello sconto gasolio, gli automobilisti devono andare nel Comune di residenza per farsi abilitare la Carta regionale dei servizio o la Carta nazionale dei servizi, quindi ottenere il PIN, per ottenere la carta sconto gasolio. Il sistema consentirà di estendere lo sconto anche ai componenti del nucleo familiare del proprietario del veicolo.
L’attivazione della carta sconto gasolio, iniziata con l’inizio del 2015, non ha mai subìto arresti e continua a essere erogata negli uffici appositi dei comuni interessati: solo nel comune di Varese si contano a centinaia i cittadini che l’hanno già richiesta e ricevuta.

La lista dei comuni in fascia "A"
 
Agra
Arcisate
Bedero Valcuvia
Besano
Bisuschio
Brezzo di Bedero
Brissago Valtravaglia
Brusimpiano
Cadegliano
Cantello
Clivio
Cremenaga
Cuasso al Monte
Cugliate Fabiasco
Cunardo
Curiglia con Monteviasco
Dumenza
Ferrera di Varese
Germignasca
Grantola
Induno Olona
Lavena Ponte Tresa
Lozza
Luino
Maccagno con Pino
Malnate
Marchirolo
Marzio
Masciago Primo
Mesenzana
Montegrino Valtravaglia
Porto Ceresio
Porto Valtravaglia
Saltrio
Viconago
Veddasca
Tronzano Lago Maggiore 
Valganna
Varese
Vedano Olona
Venegono Superiore
Viggiù

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.