Vittorio Cosma: “Al Dal Verme con i Deproducers e uno spettacolo “spaziale””

Il musicista di Comerio questa sera, lunedì 23 febbraio, sarà in scena per una data dello spettacolo "Planetario" che unisce musica e scienza

DeproducersE’ per questa sera, lunedì 23 febbraio, l’appuntamento con "Planetario" al Teatro dal Verme di Milano (Via San Giovanni sul Muro, 22). Uno spettacolo che torna in scena in una versione aggiornata con un focus sulle recenti "conquiste dello spazio" e che illustra le meraviglie del cosmo, attraverso i racconti dell’astrofisico Fabio Peri, accompagnato dalla musica del collettivo artistico Deproducers, dalle immagini ufficiali dell’Esa e della Nasa e da visual suggestivi creati ad hoc.

Sul palco, con il musicista e produttore varesino Vittorio Cosma (Leggi tutti gli articoli dedicati a Vittorio Cosma),  Riccardo Sinigallia, Gianni Maroccolo e Max Casacci. Quartetto di grandi artisti che abbiamo già conosciuto per aver firmato due colonne sonore originali per il cinema, “Italy In A Day” di Gabriele Salvatores e “La Vita Oscena” di Renato De Maria, oltre ad aver ricevuto importanti riconoscimenti come il Premio di Assomusica durante l’ultima Mostra Del Cinema Di Venezia. Proprio questa sera infatti, “Just One Day” brano della colonna sonora del film di Salvadores sarà eseguito dal vivo. 

Creatori di suono, divulgatori scientifici e sperimentatori, tutto questo sono i Deproducers, la super band composta dai quattro produttori Vittorio Cosma (ideatore del progetto), Gianni Maroccolo, Riccardo Sinigallia e Max Casacci che, con il primo progetto discografico “Planetario” hanno creato un connubio senza precedenti tra musica e scienza.

DEPRODUCERS
Lunedì 23 febbraio 2015 – Milano, Teatro dal Verme
Orario di inizio previsto: 21.00
Balconata: €20.00 + d.p.
Poltrona: €27.00 + d.p.
Poltronissima: €30.00 + d.p. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.