Domenica nel borgo tra libri, donne e fiori nell’arte

Saranno due gli avvenimenti culturali che avranno come teatro il Centro storico di Castiglione Olona domenica 28. Due associazioni, il “Circolo culturale Masolino da Panicale” e l’associazione “Borgo antico”

borgo antico castiglione olona

Saranno due gli avvenimenti culturali che avranno come teatro il Centro storico di Castiglione Olona domenica 28. Due associazioni, il “Circolo culturale Masolino da Panicale” e l’associazione “Borgo antico”, collaborando tra loro, invitano gli appassionati di arte e di letteratura ad una kermesse unica ed accattivante.

Alle 16, presso il museo civico Branda Castiglioni, si terrà l’inaugurazione della mostra “Donne e fiori nell’arte”, con opere di Antonella Gessi, Milena Vanoni e Giorgio Gessi.

A seguire, presso Old Inn Pub, alle 17, l’ormai tradizionale “Te con l’autore” i cui ospiti saranno Francesca Mauri e Massimiliano Naressi con il libro “Il segreto del canonico di Varese” pubblicato per i tipi di Macchione editore.

«Due avvenimenti che si coordinano in questo modo, dimostrano che la collaborazione tra le associazioni diventa una forza – afferma Ugo Marelli, presidente dell’associazione “Borgo antico” -. Un’occasione in più per una passeggiata nel Centro storico di Castiglione Olona. Due passi in una mostra i cui fiori sono il tema che unisce le porcellane di Antonella Gessi alle incisioni su vetro di Giorgio Gessi alla pittura botanica di Milena Vanoni».

E poi, un buon te e quattro chiacchiere con Francesca Mauri e Massimiliano Naressi. Il loro triller storico prende il via da un testamento del Trecento che sembra indicare l’esistenza di un manoscritto dantesco. Ma la vicenda non è così semplice: Diana, una giovane studiosa, con il suo amico Alessio, un geologo, iniziano una caccia al tesoro che, beffarda, li porta in diversi luoghi del varesotto e poi a Milano ed a Monza, per ricondurli alla chiesa di San Matteo di Malnate nel finale inaspettato e misterioso del libro.

«Le occasioni di fare cultura – conclude Michele Piacenza, presidente del Circolo culturale Masolino da Panicale –, a Castiglione Olona non mancano: la mostra dedicata alle donne ed ai fiori resterà aperta fino al 2 luglio prossimo»

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 24 giugno 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.