120km di corsa in mezzo alle montagne

Luca Spada di Eolo ha corso la Ultra Trail Mont Blanc, 120km in mezzo alle montagne fra Courmayeur e Chamonix

Generiche

Alle 7.38 ha tagliato il traguardo. Le dita al cielo in segno di vittoria, dopo 25 ore e 37 minuti di corsa Luca Spada è arrivato a Chamonix .

Era uno dei 1809 “pazzi” che mercoledì mattina alle 6 era partito da Courmayeur per correre la Ultra Trail Mont Blan, 120 km tra le montagne valdostane e francesi con la bellezza di 7223 metri di dislivello.

La passione dell’amministratore di Eolo/Ngi per la corsa è risaputa e sta collezionando una serie di gare sempre più impegnative. Martedì sera aveva annunciato a tutti su Facebook la sua nuova impresa.

“Domani ore 6:00 parto per la TDS una delle gare de Ultra Trail Mont Blanc. 120km in mezzo alle montagne fra Courmayeur e Chamonix insieme a Luca Castiglioni. Per chi ci vuole seguire potete farlo qui“.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 agosto 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Simone Fumagalli

    Innanzitutto complimenti al Signor Spada.
    Prego però la redazione di verificare il nome della gara in questione: trattasi di TDS (120 km) e non di UTMB (170km).
    Faccio inoltre presente alla redazione che la vera Ultra Trail du Mont Blanc ( ndr UTMB) ha avuto come primo italiano classificato un certo Andrea Macchi dell’Atletica Gavirate, oltretutto ventiquattresimo classificato su 2300 partenti. Forse questa era la notizia da dare, non quella in questione.