A Sordevolo va in scena la “Passione” dei bambini

Da 200 anni ogni 5 anni, questo piccolo centro dedica un'intera estate, allo spettacolo della passione di Gesù Cristo. Domenica 30 agosto speciale appuntamento con i bambini

Passione di Gesù a Sordevolo

Tutto pronto a Sordevolo in provincia di Biella, per la prima della Passione dei Bambini.

Domenica 30 agosto alle 16,30, con replica l’11 settembre alle 20,30 e il 18 settembre alle 10, infatti, l’Anfiteatro Giovanni Paolo II del piccolo centro del Biellese che ogni 5 anni da 200 anni a questa parte mette in scena nell’arco dell’estate una delle più suggestive rappresentazioni della Passione vedrà il tradizionale spettacolo rappresentato in via esclusiva da attori bambini, tutti rigorosamente sordevolesi, impegnati ad allestire alcune scene dello storico spettacolo rinascimentale.

L’entrata in Gerusalemme e la separazione di Gesù da Maria, il tradimento di Giuda, il processo davanti a Caifas, Gesù al pretorio, l’Ecce Homo, la condanna, l’incontro di Maria e Giovanni, il Calvario, la Deposizione e tutte le scene che hanno caratterizzato la Passione di Nostro Signore.

Speciale sarà anche il costo del biglietto: indipendentemente dal settore,  12 Euro per gli adulti e ridotto a metà prezzo per bambini dai 4 ai 12

Intanto venerdì 28 e sabato 29 proseguono anche le rappresentazioni della Passione, in entrambe le sere con inizio alle ore 21.

Nel panorama delle rappresentazioni sacre, quella di Sordevolo, centro di poco più di 1300 abitanti della provincia di Biella, è assolutamente unica. Unica perché è un vero e proprio spettacolo, realizzato con professionalità da tutti gli abitanti del paese, bambini compresi e che ogni 5 anni, per tutta l’estate, coinvolge circa 40 mila spettatori, nell’anfiteatro realizzato appositamente dieci anni fa. Lo spettacolo, come lo conosciamo oggi, nasce duecento anni fa, ma le sue origini sono ben più remote.

A Roma, tra la fine del Quattrocento e l’inizio del Cinquecento, la Compagnia del Gonfalone recita nel Colosseo un testo della Passione. La prima edizione a stampa esce a Roma nel 1500-1501. Il testo è del fiorentino Giuliano Dati e, nei secoli, è arrivato a Sordevolo grazie al legame degli Ambrosetti, importanti tessitori sordevolesi, con la curia papale.

Ecco i numeri della rappresentazione:

200 anni di “Passione”

400 attori (42 parti parlate e 360 comparse) di età compresa fra i 5 e gli 80 anni;

300 persone “dietro le quinte” della rappresentazione;

40 repliche in 100 giorni, di cui 3 interamente recitate da bambini;

29 scene per più di 2 ore di recitazione in ciascuna replica;

oltre 4000 metri quadri di anfiteatro

Per il calendario aggiornato delle rappresentazioni: www.passionedicristo.org

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 agosto 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.