Al Sacro Monte, la mostra di Maria Kopacz

Dal 19 Agosto il Sacro Monte di Varese ospita la mostra di Maria Kopacz, artista ungherese: serata di gala e importanti ospiti del mondo dell’arte

Personale di Maria Kopacz

Il 19 agosto 2015 alle ore 17.30 verrà inaugurata la nuova mostra d’arte contemporanea al Camponovo, nei locali del Percorso Storico Museale situato ai piedi del Santuario della Madonna del Monte. Si tratta di un’iniziativa sostenuta dal Centro Culturale Caravati ed inserita nella programmazione degli eventi EXPO, organizzata dal Governo Ungherese in collaborazione con Carpathia.

Il programma avrà inzio alle 17.30 con il Vernissage di Maria Kopacz, a cui seguirà il Concerto del maestro ungherese Banda Adam, che suonerà un prezioso Stradivari. L’inaugurazione della mostra coincide con i festeggiamenti del patrono Stefano I d’Ungheria, primo re ungherese vissuto nell’Anno Mille. Come ospiti, ci saranno personalità provenienti dal mondo artistico e culturale internazionale, i quali prenderanno parte ad un’elegante cena di gala, che completerà la serata nello splendido Salone delle Feste del Camponovo; a ricevere i visitatori, il commissario straordinario ungherese per l’EXPO Gesa Szocs.

Maria Kopacz è un’artista transilvana, che dal 1996 vive e lavora a Szentendre (Ungheria); il suo esordio è stato caratterizzato dalla produzione di opere grafiche, dopo la quale si è dedicata esclusivamente a dipinti e illustrazioni a colori. In oltre trent’anni di attività ha realizzato numerose esposizioni nei paesi dell’Est Europeo e in Germania, dove tuttora è considerata una delle artiste migliori.

A fare da protagonisti ai quadri di Maria Kopacz ci sono angeli, bambole, streghe e personaggi circensi: una popolazione fantastica che vive in un mondo di sogni. A volte i suoi dipinti si estendono oltre i limiti raggiungendo il margine e le cornici realizzate a mano dall’artista; a volte contengono piccole storie scritte a mano da bambini: l’artista è anche una illustratrice per l’infanzia nota a livello internazionale.

La mostra sarà aperta fino al 10 settembre, da mercoledì a domenica ore 10-18.

Per informazioni: Carla Tocchetti, carlatocchetti@gmail.com

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 agosto 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.