Anche Davies al lavoro con la Openjobmetis

Prosegue la prima fase di preparazione al campionato dei biancorossi che hanno accolto in gruppo anche il pivot USA. Afrobasket: Okoye manda in frantumi un tabellone con una schiacciata

L’arrivo di Brandon Davies, pivottone americano più tecnico che esplosivo, ha allungato ulteriormente la rosa della Openjobmetis che in questi giorni si sta dividendo tra il campo di atletica leggera di Calcinate degli Origoni e il parquet del PalaWhirlpool, i luoghi dove si svolge la prima parte di preparazione dei biancorossi.

A Calcinate tocca al preparatore atletico Marco Armenise dirigere le danze, poi il “bastone del comando” passa a Paolo Moretti e agli assistenti Vanoncini e Conti che guidano il lavoro sul parquet, dove gli esercizi con il pallone sono comunque seguiti a livello fisico con l’uso di cardiofrequenzimetri e sono integrati con le precedenti fatiche sulla pista di atletica. Preparazione atletica pallacanestro varese 2015

Alla rosa di Varese mancano ancora tre giocatori: nei prossimi giorni arriverà Jevhon Shepherd, più lunga l’attesa per Mohammad Faye che sta disputando i campionati africani con la maglia del Senegal. Il “terzo uomo” sarà invece scelto con ogni probabilità tra l’ala lituana Tauras Jogela, già al lavoro con la squadra, e il play croato Martin Junakovic che si unirà al gruppo lunedì prossimo. Quest’ultimo pare il favorito per un contratto, ma il verdetto arriverà solo dopo le prime amichevoli: Moretti infatti sceglierà solo dopo aver visto la squadra all’opera e valutato in quale settore aggiungere il settimo straniero.

OKOYE SPACCATUTTO – A proposito di Afrobasket, clamorosa azione dell’ex biancorosso Stan Okoye, impegnato nella competizione continentale con la maglia della Nigeria. Durante la partita contro l’Uganda, Okoye è stato autore di una poderosa schiacciata “in faccia” a un avversario e ha mandato in frantumi il tabellone di cristallo. Un “numero” degno del migliore Shaquille O’Neal

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 22 agosto 2015
Leggi i commenti

Video

Anche Davies al lavoro con la Openjobmetis 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.