Arcisate Stabio, il Cipe conferma le coperture

Il Comitato interministeriale per la programmazione economica ha confermato le coperture del progetto. "Il cronoprogramma sarà rispettato", annuncia l'assessore regionale Sorte

Arcisate Stabio: com'è, ik giorno della "ripartenza"

“Finalmente il Cipe ha ratificato la delibera con la quale viene approvato il progetto che risolve definitivamente la sistemazione ambientale delle terre e rocce derivanti dagli scavi per la realizzazione del collegamento ferroviario Arcisate-Stabio”. Ad annunciarlo l’assessore regionale alle infrastrutture e mobilità, Alessandro Sorte, commentando i provvedimenti assunti in serata dal Cipe, Il Comitato interministeriale per la programmazione economica.

Uno stanziamento che permette di confermare “il cronoprogramma che prevede la fine dei lavori a luglio 2017 e l’attivazione del servizio ferroviario entro il dicembre dello stesso anno“. I lavori del collegamento ferroviario “possono dunque riprendere a tutti gli effetti – ha aggiunto il numero 1 dei trasporti in regione – grazie anche alla rassicurazione che l’incremento di costi di 38 milioni di euro trova copertura nel Contratto di programma 2012-2016 sottoscritto da ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e Rfi”.

L’annuncio fa seguito anche alla visita di lunedì scorso del ministro Graziano Delrio nei cantieri che aveva anche assicurato come tutte le parti dell’opera risultavano già finanziate. L’unico elemento da aggiornare era l’aspetto burocratico, con i relativi costi da parte del Cipe. Ed è ciò che è avvenuto oggi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 agosto 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.