Buona la prima al Franco Ossola per il Varese

I ragazzi di mister Melosi non hanno sfigurato contro il Caravaggio davanti ad un migliaio di sostenitori

Varese calcio generiche

Un buon pareggio per il Varese alla sua prima apparizione a Masnago, 1-1 contro il Caravaggio, squadra bergamasca di serie D. Ad accogliere i biancorossi un pubblico di categoria superiore ad entrambe le squadre, oltre mille i presenti (va detto che l’ingresso era gratuito) che hanno sostenuto i ragazzi di mister Melosi. Da lunedì la rosa si arricchirà anche del nuovo acquisto Ignacio Pià.

Buono il primo tempo, finito 0-0, con un Varese che ha fatto vedere trame di gioco e tenuta dello schema 4-3-3. Nel secondo tempo è passato addirittura in vantaggio con Cavalcante che sfrutta un passaggio di Lercara e batte Stuani. Il pareggio del Caravaggio arriva al 39′ con il gol di Di Maio mentre De Tommaso salva il risultato all’ultimo su punizione di Scaldaferro.

Varese: Bordin (75′ De Tommaso); Pacifico (46′ La Marca),Luoni, Viscomi, Azzolin; Capelloni, Gheller (37′Piccinotti), Zazzi (57′ Balconi); Cavalcante (52′ Leonardo), Marrazzo (60′ Ferrara), Lercara (90′ Dani). A disposizione: Simonetto. Allenatore: Melosi.

Arbitro: Toniolo di Varese

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 agosto 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da am13365

    Con la rosa a disposizione questo campionato si può perderlo solo se si va in campo pensando di averlo già vinto. Non c’è storia. Un saluto a tutti gli amici biancorossi e forza VARESE

  2. Scritto da mas

    Certo che considerando quello che stanno spendendo per prendere giocatori di categoria superiore (anche a livello di ingaggio) appare sempre più scandaloso che non si sia potuto iscriversi direttamente alla serie D !!!!!!

  3. Scritto da mas

    Ripeto, con quello che stanno spendendo nel prendere giocatori di livello superiore (anche come ingaggio….) risulta assolutamente scandaloso che non sia stato possibile iscriversi direttamente alla serie D !
    Forse puro istinti masochista. o forse solo seguire quello che tanti scellerati sostenevano.. …