Cantiere del Cuoricino, i commercianti alzano la voce

Lavori per la rotonda fermi nel cuore d'agosto, saranno terminati a fine mese. Forza Italia: "Incompetenza e noncuranza dell'amministrazione"

lavori in corso

Si riaccende lo scontro sui lavori per la nuova rotonda del Cuoricino a Cardano al Campo, iniziati a fine luglio e destinati a proseguire fino a fine agosto. Il cantiere prolungato fino alla fine del mese riaccende la polemica degli esercenti che hanno i loro negozi a ridosso dell’importante incrocio tra Gallarate e Cardano.

Galleria fotografica

Rotonda Cuoricino a Cardano al Campo 4 di 15

Un comunicato dei commercianti della zona spiega che «il responsabile del cantiere, società incaricata di svolgere i lavori e successivamente di posizionare la segnaletica orizzontale e verticale, ha comunicato agli esercenti del luogo che da domani l’azienda sarebbe entrata in ferie fino a fine agosto e che tutto sarebbe ripreso a settembre, con stupore e amarezza dei danneggiati». Va detto che i tempi erano già noti da una settimana (per garantire la «maturazione del calcestruzzo», vedi qui), ma i commercianti lamentano anche il mancato ripristino almeno parziale della viabilità (che era stato «garantito» dal Comune, dicono gli esercenti). Secondo i commercianti, c’è anche uno «scaricabarile» tra azienda edile e Comune sulla mancanza di segnaletica.

Sulla questione, ai commercianti del Cuoricino si affianca anche il duro attacco di Forza Italia Cardano al Campo, per bocca di Salvatore Tessitore (portavoce di Forza Italia): «È inconcepibile che, oltre alle lungaggini ed ai continui disguidi di queste opere pubbliche, si continui a gestire queste situazioni senza un minimo di pianificazione e senza il benché minimo riguardo per chi lavora, invece si continuano a rimbalzare le responsabilità da un ufficio all’altro, dal comune all’azienda appaltatrice e viceversa senza mai venirne a capo». E Forza Italia conclude chiedendosi «chi rifonderà gli esercenti per tutti questi mancati guadagni causati dall’incompetenza e non curanza di chi siede in comune ben remunerato con soldi pubblici».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 agosto 2015
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Rotonda Cuoricino a Cardano al Campo 4 di 15

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Gibo22

    Come sempre emerge la “professionalità” di chi ci governa.

  2. Scritto da supertizzy

    Il rondò Cuoricino è realizzato come onere di urbanizzazione dei due nuovi palazzi adiacenti allo stesso.
    Abbiamo atteso sei anni prima che finissero tali edifici e vendessero gli appartamenti.
    Ora che i lavori sono finalmente iniziati………..la ditta appaltatrice cosa fa ?
    Chiude per ferie !!!!!!!!!
    Ogni ulteriore commento è superfluo.