“Chiediamo al comune di prevenire eventuali esondazioni del Lura”

La richiesta presentata dalla Lista Tu@Saronno che nei giorni scorsi ha incontrato l'assessore Guaglianone

Torrente Lura

«Chiediamo al comune di prevenire eventuali esondazioni del Lura». È la richiesta, in sintesi, stata presentata dalla Lista Tu@Saronno che nei giorni scorsi, dopo le polemiche sulla secca del Lura e le cause che hanno portato a questa situazione, ha incontrato l’assessore Guaglianone.

«Il 19 agosto abbiamo incontrato l’assessore allo Sport e Ambiente, Giampietro Guaglianone, per informarlo dei dati raccolti attraverso diverse indagini documentali e sopralluoghi lungo il corso del torrente, compreso il cantiere di Pedemontana – spiegano dalla Lista di minoranza -. La questione “Lura” è articolata e presenta al momento tre gravi problemi: quello delle possibili inondazioni, quello delle secche innaturali e quello del ponte ferroviario di via Filippo Reina, alto solo 190 cm, che potrebbe costituire un pericoloso “tappo” in caso di piogge battenti».

«Per queste ragioni, dopo l’incontro con l’assessore, che è stato molto disponibile, abbiamo protocollato una lettera, disponibile sul nostro sito www.tuasaonno.it (insieme a tutta la documentazione che gli abbiamo consegnato) in cui facciamo delle richieste precise, la più stringente delle quali è quella di verificare le caratteristiche del canale di gronda attualmente in costruzione presso il cantiere di Pedemontana tra Lomazzo e Rovellasca. Questo per appurare se tale canale potrà eventualmente trattenere parte delle acque reflue in caso di pioggia oppure se si limiterà a sversare nel Lura l’acqua di Pedemontana».

«I tempi però stringono, perché le piene autunnali sono dietro l’angolo, e se Tu@Saronno è disponibile a dare un contributo concreto anche come forza di minoranza – concludono -, è essenziale che sia l’Amministrazione con le sue risorse a intraprendere con forza il percorso che deve portare a fare chiarezza su quanto sta accadendo, in modo che il Lura resti una risorsa e non diventi mai un problema».

Per Tu@Saronno: Morena Bosaia

Grazie e buon lavoro.

ag

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 31 agosto 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.