Compra la patente falsa su internet, denunciato

Il documento è stato sottoposto ad un controllo da parte della Polizia Locale che, grazie ad uno speciale sistema ne ha riconosciuto la falsità

polizia locale legnano patente falsa

Non è andata a buon fine l’intenzione di cavarsela ad un posto di controllo serale in piazza del Monumento, da parte di un cittadino peruviano residente a Legnano e privo di patente di guida.

Mercoledì 19 agosto, intorno alle ore 23, gli agenti del nucleo motociclisti della Polizia Locale di Legnano, durante un posto di controllo, hanno fermato un’autovettura per i controlli di rito. Il conducente esibiva i documenti di circolazione, risultati in seguito regolari, e una patente di guida internazionale formato card.

Grazie ad un sistema di verifica dei sistemi di sicurezza di tali documenti e la comparazione con gli originali conosciuti, gli operatori hanno potuto appurare non senza stupore che si trattava di un documento falso acquistato per poche decine di euro su internet.

Dopo alcuni accertament è emerso che la persona aveva a suo carico numerosi precedenti di polizia. E’ stato immediatamente denunciato per il reato di guida senza patente con relativo fermo amministrativo del veicolo e per falso.

Tra la dotazione strumentale della Polizia Locale di Legnano vi è un apparecchio che permette di verificare preliminarmente e in tempo reale l’eventuale falsità di tutti i documenti di circolazione, di guida e assicurativi. Naturalmente tutto questo deve essere accompagnata da un alto grado di perizia che ogni agente deve possedere.

La serata di mercoledì, nonostante i negozi aperti, si è svolta in modo tranquillo. Erano in servizio 6 operatori di Polizia Locale che hanno presidiato le strade del centro e della periferia.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 20 agosto 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.