Con la decima edizione della Festa della Montagna si festeggia la fine dell’estate

Due week end ricchi di eventi con lo Sci Club, in collaborazione con il gruppo Alpini, per la decima edizione della festa

varie

A Jerago è quasi tutto pronto:  lo Sci Club , in collaborazione con il gruppo Alpini, per il decimo anno è pronto a festeggiare la fine dell’estate con la Festa della Montagna  presso l’area  feste comunale del Parco Onetto.  Un’occasione unica in cui anticipare i sapori dell’inverno grazie a gustose prelibatezze tipiche della montagna, preparate con cura dai componenti dello Sci Club e del gruppo Alpini.

L’inaugurazione si svolgerà venerdì 28 agosto: dalle ore 18,30 e un ottimo APERISKI sulla NEVE aprirà ufficialmente la festa.

La Festa della Montagna durerà due fine settimana 28-29-30 agosto e 4-5-6 settembre. Oltre a piatti saporiti, come canederli, pizzoccheri, polenta con stufato d’asino e cervo, stinco al forno, strudel e molto altro. Inoltre ci sarà spazio per ballare liscio con Max, country con il gruppo dei Chaltrones Original Country, hip pop con gli scatenati ragazzi della Street Moon School e ascoltare ottima musica con il complesso I Quatro.
La serata di inaugurazione vedrà inoltre la partecipazione dell’associazione Freerider “Sciare senza barriere” specializzata nell’insegnamento dello sci ai disabili e a persone con problemi motori. Un’occasione davvero speciale, in cui riflettere su come nello sport non ci sono davvero limiti.
La Festa della Montagna è un appuntamento molto importante per Jerago: non si tratta infatti di una semplice occasione per stare insieme, in allegria. Sci Club infatti, raccoglie le risorse per offrire gratuitamente ai ragazzi fino alla terza media il corso di sci e snowboard.

Per maggiori informazioni consultare il sito

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 agosto 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.