Cucina, birra e arte: un mix di successo per la “Meat meets beer”

Torna il tradizionale appuntamento organizzato dalla Pro Loco lungo l'Alzaia del Naviglio Grande. Ci saranno anche una mostra fotografica e una di quadri i prossimi 28, 29 e 30 agosto

Milano -Alzaia Naviglio Grande

Un mix di buona cucina, ottima birra, arte, divertimento e spettacolo in una cornice suggestiva e mozzafiato come quella del Parco del Ticino.

Quest’anno il Meat meets beer ,organizzato dalla Proloco di Lonate Pozzolo e dal Circolo S. Eugenio i prossimi 28, 29 e 30 agosto grazie all’ospitalità della trattoria “Lo sperone” di prossima apertura,vuole celebrare il tradizionale sodalizio cibo e birra presso l’Alzaia del Naviglio Grande che nasce proprio nel territorio di Lonate.

E proprio per far conoscere questi paesaggi meravigliosi e per celebrarne la bellezza, nelle giornate di sabato e domenica saranno inaugurate una mostra di pittura intitolata “il Naviglio” e una di fotografia “Da via Gaggio verso il Ticino”.

Ospite di sabato sarà la scuola di ballo ” Regina di cuori” e per tutte tre le giornate si  alterneranno band di qualità  che accompagneranno i visitatori durante tutta la festa  e durante la loro passeggiata tra le bancarelle del mercatino di hobbisti. Da segnalare la stesura della SCIARPA DEL NAVIGLIO realizzata dalle signore dei centri anziani di Lonate,Vanzaghello e Castano lungo il suo primo miglio , come fosse un lungo e caldo abbraccio verso Milano e il grande EXPO2015.

Durante l’evento saranno presenti le guide del Parco Ticino che vi porteranno alla scoperta degli angoli più belli .Per maggiori info sugli spettacoli e sugli orari si invita a visitare il sito proloco  www.prolocolonatepozzol.com dove potrete  visionare la locandina.”

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 agosto 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.