“Ecco come cambierà, in meglio, la gestione dei cimiteri”

La comunicazione dell'assessore Giuseppe Scrivo sulla gestione dei cimiteri cittadini

tombe cappella cimitero tradate

La comunicazione dell’assessore Giuseppe Scrivo sulla gestione dei cimiteri cittadini: 

Da lunedì 3 agosto 2015 cambio di gestione per i servizi cimiteriali. Una cooperativa di tipo B, che già gestisce 38 cimiteri in regione, si è aggiudicata il bando con un ribasso del 30%. L’importo messo a bando è stato di 122.000 euro iva compresa, per le seguenti attività:

1) Controllo e pulizia degli immobili e degli spazi cimiteriali, esclusi gli spazi inerenti alle sepolture collettive.
2) Pulizia degli immobili e degli spazi cimiteriali, esclusi gli spazi inerenti alle sepolture collettive.
3) Sorveglianza/custodia e tenuta dei registri cimiteriali.
4) Opere di manutenzione ordinaria in genere riguardanti gli immobili, gli impianti/attrezzature e gli spazi cimiteriali , esclusi gli spazi inerenti alle sepolture collettive.
5) Opere a verde
6) Inumazioni e tumulazioni (loculi, campi comuni, ossari, tombe collettive).
7) Esumazioni ed estumulazioni (loculi, campi comuni).
8) Traslazioni, raccolta dei resti mortali, dispersioni.

L’attuale contratto di servizio con la Società Seprio Patrimonio Servizi ricomprende i punti 1 – 2 – 3 – 4 – 5 a fronte di un canone annuo pari a euro 51.240,00 iva compresa.
Le attività previste ai punti 6 – 7 – 8 sono state effettuate fino ad oggi direttamente dal Comune di Tradate, con propri fondi. Il costo presunto per queste operazioni e’ pari a 70.760,00 iva compresa, determinato dalla statistica delle medesime operazioni effettuate negli anni precedenti. Ovviamente verranno liquidate solamente le operazioni realmente effettuate dall’affidatario del servizio che avrà una durata di anni uno.

La gestione dei cimiteri in questi anni non è stata ottimale. Il bando raggiunge 2 benefici immediati: economico (circa 30.000 euro di minori spese) e sociale (possibilità inserimento persone svantaggiate nell’organico della società). Auspichiamo, soprattutto, una maggiore professionalità nella gestione dei cimiteri cittadini.

di
Pubblicato il 17 agosto 2015
Leggi i commenti

Foto

“Ecco come cambierà, in meglio, la gestione dei cimiteri” 2 di 2

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.