Il Verbano si arrende al Brusaporto, Tradate verso la vittoria a tavolino

Troppe disattenzioni costano la partita ai rossoneri. Il Manara sbaglia l’orario della partita e si presenta in ritardo sul campo della squadra di Raza

calcio pallone rete

Si è completato ieri il secondo turno di Coppa Italia d’Eccellenza con in campo, oltre al Varese (2-2 a Trezzano), anche Tradate e Verbano. Mentre i biancorossi di Melosi prima faticano ma poi si risollevano e chiudono la gara 2-2, il Verbano cade in trasferta a Bergamo. Sorriso a metà invece per il Tradate che non gioca ma vince a tavolino.

BRUSAPORTO – VERBANO 3 -1 – Il Verbano ci prova ma soccombe ai padroni di casa bergamaschi per 1-3, che chiudono così già in anticipo il discorso qualificazione alla fase successiva della Coppa Italia. A condannare la squadra di Celestini, contro la ben più esperta squadra di Oldoni, soprattutto una serie di leggerezze: in particolare, il primo gol del Brusaporto è arrivato su un errore del portiere, il terzo da una disattenzione difensiva. Ad un quarto d’ora dal fischio di fine l’autogol del portiere del Brusaporto produce l’autorete del 3-1 finale.
Marcatori: 27’ pt Bani (B), 45’ pt e 22’ st Valli (B), 30’ st Mossalli (B).
Prossimo turno: 2 settembre alle 20.30 Verbano-Brugherio

TRADATE – MANARA n. d. – Vittoria per 3-0 a tavolino per il potrebbe essere l’epilogo della secondo turno di Coppa Italia del Tradate. Il Manara si è presentato tardi alla partita: un fraintendimento dovuto, probabilmente, al cambio d’orario della gara che dalle 20.30 è stata anticipata alle 17. Alle 17:45 il direttore di gara si è visto costretto ad assegnare, come da regolamento, la vittoria ai padroni di casa. Il Manara si è presentato sul camp da gioco dopo le 18, giustificandosi di non aver visto il comunicato della Lega Calcio. Il Manara ora, sarà il prossimo avversario del Varese nel prossimo turno del 2 settembre.
Prossimo turno: 2 settembre alle 20.30 Manara-Varese, Tradate-Trezzano

di
Pubblicato il 31 agosto 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.