La Bolivia contagia Expo con la sua allegria

La quinoa protagonista del National Day della Bolivia che si è celebrato ieri ad Expo.

La Bolivia a Expo

La quinoa, prodotti tipici, musica e tanta allegria hanno caratterizzato il National Day della Bolivia, celebrato ieri ad Expo  nel giorno dell’Indipendenza del Paese.

Galleria fotografica

La Bolivia festeggia a Expo 4 di 19

A dare il via ai festeggiamenti la cerimonia dell’alzabandiera, accompagnata dall’inno italiano e da quello boliviano, intonato in modo spontaneo dai presenti. La delegazione boliviana – guidata dal ministro degli affari Esteri David Choquehuanca – è stata accolta dal viceministro delle Politiche agricole alimentari e forestali Andrea Olivero e dal commissario Generale di Expo Milano 2015 Bruno Pasquino.

La Bolivia partecipa all’Esposizione universale con un proprio spazio all’interno del cluster Cereali e Tuberi, visitato lo scorso giugno anche dal presidente Evo Morales. “Qui a Expo abbiamo condiviso la nostra quinoa con tutto il mondo – ha esordito il ministro David Choquehuanca -. La Bolivia ha molte ricchezze che vogliamo far conosce re a tutti e l’Esposizione universale di Milano si sta rivelando una grande opportunità”. “Expo Milano 2015 – ha spiegato il viceministro Andrea Olivero – è l’occasione per riflettere e confrontarsi sui diversi tentativi di trovare soluzioni alle tante contraddizioni del nostro mondo. La Bolivia contribuisce pienamente ad affrontare questa sfida attraverso la promozione di un prodotto alimentare dalle sorprendenti proprietà come la quinoa, che può rispondere al problema della fame nel mondo e della sicurezza alimentare: un dono delle popolazioni indigene provenienti dal passato per il presente e, soprattutto, per il nostro futuro”.

Dopo la cerimonia ufficiale, le celebrazioni sono proseguite con un’esibizione del duo musicale Negro y Blanco e con un cocktail per la Festa Nazionale della Bolivia. La delegazione ha fatto quindi visita a Palazzo Italia, dove il ministro degli affari Esteri David Choquehuanca ha sottoscritt o la Carta di Milano. Nel pomeriggio 300 tra musicisti e ballerini boliviani hanno sfilato lungo il Cardo e il Decumano, coinvolgendo i visitatori nei festeggiamenti.

(Photo Expo 2015 / Mourad Balti)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 agosto 2015
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La Bolivia festeggia a Expo 4 di 19

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.