La polizia ha chiuso un bar per 15 giorni

Rissa ma anche altri controlli per spaccio a Varese, indaga la questura

Festa polizia i mezzi

Controlli a tappeto dei locali da parte della Polizia. L’operazione “Cocoricò” continua (la nota del ministero che invita le questure a vigilare sula vita notturna, dopo i fatti di Rimini). Nella serata del 20 agosto,  alcuni locali del circondario varesino sono stati controllati. In azione gli agenti della Squadra Amministrativa della Questura, supportati dal personale delle Volanti.

In un bar di Varese, il Paradise di via Dalmazia,  è stato notificato al titolare, un provvedimento del Questore di sospensione dell’attività per la durata di 15 giorni per esser stato teatro di episodi che hanno messo a rischio l’incolumità e la sicurezza degli avventori. Nella fattispecie, una zuffa. Il locale, già in passato, è stato destinatario della stessa misura sospensiva per analogo episodioSuccessivamente, in un secondo locale, gli operatori hanno riscontrato alcune violazioni amministrative.

Nel complesso personale della Squadra Mobile, durante il servizio coordinato, ha colto in flagranza un diciannovenne mentre cedeva un pezzo di hashish ad un minore. Il ragazzo è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti con l’aggravante di aver ceduto droga a un minore. Il minorenne al termine del servizio, è stato affidato alla madre.

Gli stessi agenti, hanno altresì trovato un diciottenne in possesso di una sigaretta autoconfezionata contenente sostanza stupefacente di quasi 1 grammo di hashish. Il ragazzo è stato segnalato in via amministrativa all’autorità competente.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 agosto 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.