L’arte al camposanto

Si inaugura un antico affresco provienente dalla vecchia casa parrocchiale che si trovava in via Cadorna

L'affresco di Germignaga

I cittadini potranno tornare a veder splendere un prezioso affresco. L’amministrazione ha scelto di destinare l’opera in una zona centrale del cimitero e questo verrà svelato dopo la Messa dell’Assunta.

Galleria fotografica

L'affresco di Germignaga 4 di 4

Eravamo riusciti a vederlo appena concluso il restauro, durante la tappa del 141tour a Germignaga. Il sindaco Marco Fazio ci aveva accompagnato in giro per il paese e uno dei luoghi in cui eravamo entrati era proprio il cimitero.

“L’affresco proviene dalla vecchia casa parrocchiale che si trovava in via Cadorna. Dopo la demolizione era stato recuperato e donato al comune, ma non si era mai riusciti a restaurarlo. È un affresco di metà settecento”.

I lavori sono stati eseguiti grazie ai contributi della gestione cimiteriale. “È un’opera importante che segna un pezzo di storia della nostra comunità. Siamo convinti che insieme ai servizi sia importante anche prestare attenzione alla cultura”.

Il restauro è stato realizzato da Claudio Veschetti che ha eseguito vari interventi nella nostra provincia tra cui le scuderie di Villa Panza.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 agosto 2015
Leggi i commenti

Galleria fotografica

L'affresco di Germignaga 4 di 4

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.