L’Eccellenza del Varese incomincia da Besozzo

Domenica 6 settembre l'esordio dei biancorossi alla "Bombonera", casa del Verbano. Alla quarta giornata il match di Legnano, oltre un mese di pausa invernale

amichevole varese verbano 2013 calcio

Sarà Besozzo la “nuova Parabiago”. Undici anni fa, il neonato Varese 1910 iscritto in extremis al campionato di Eccellenza dopo il fallimento del “Football Club” presieduto dalla famiglia Turri, cominciò la propria storia ufficiale dalla cittadina milanese presa a riferimento negli anni successivi dai tifosi più storici e affezionati come simbolo della lunga ed entusiasmante risalita biancorossa.

Questa volta la nuova società cittadina, il Varese Calcio, ricomincerà da più vicino, e cioé dalla “Bombonera”, il campo sportivo che si incontra arrivando a Besozzo da Gemonio, storica casa del Verbano Calcio. Domenica 6 settembre saranno quindi i rossoneri, che in Eccellenza vivono il proprio habitat naturale, a tenere a battesimo i ragazzi di mister Giuliano Melosi che poi avranno due gare interne contro la Pro Vigevano e il Fenegrò. (nella foto un’amichevole tra Varese e Verbano del 2013)

Il match più importante, sotto il profilo della storia, arriverà alla quarta giornata (27 settembre): il Varese farà rotta a Sud per affrontare il Legnano al “Mari”; una settimana dopo il secondo derby provinciale (a Masnago) contro la Sestese. Il calendario di Luoni e compagni prevede poi la trasferta a Mariano Comense, il derby (interno) numero 3 con la Union Cassano, il match sul campo dell’attrezzata Arconatese e il quarto confronto interprovinciale con il Saronno.

Vittuone, Accademia Pavese e Trezzano sono le tappe successive per il Varese che alla 13a ospiterà anche il Tradate prima di chiudere il girone di andata con le partite sul campo dell’Ardor Lazzate e, al “Franco Ossola”, con la Lomellina (13 dicembre).
Il ritorno comincerà dopo una pausa invernale che durerà oltre un mese, salvo recuperi: Varese-Verbano si disputerà infatti il 17 gennaio 2016. Da lì in avanti sarà una rincorsa alle prime posizioni del girone che terminerà il 28 marzo: chi vince il campionato guadagna subito la Serie D, le quattro successive disputeranno i playoff per accedere alla fase nazionale.
In coda due retrocessioni dirette e quattro squadre ai playout.

SCARICA IL CALENDARIO COMPLETO (.pdf)

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 21 agosto 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.