“Mangia Bevi e Bici” incontra il Lussemburgo

Anche per la quinta edizione, si ripete il gemellaggio tra la pedalata Enogastronomica del Lago Maggiore e le comunità che operano nel JRC, il Centro Comune di Ricerca di Ispra

Mangia, Bevi Bici

Quest’anno, una tappa di Mangia Bevi e Bici sarà un omaggio al semestre lussemburghese dell’Unione Europea. Il Lussemburgo, infatti, presenterà un piatto tipico che verrà proposto insieme alle proposte locali.

La Mangia Bevi e Bici, in calendario a Ispra e dintorni il 13 settembre 2015, consolida una partnership con una realtà importante come il Jrc e, in particolar modo con le tante persone che vi lavorano. Lo scopo principale di questo evento ormai diventato un “cult” del Lago Maggiore è far conoscere un territorio, farlo apprezzare e presentare le realtà e, in questo caso, le comunità che vivono e operano in provincia di Varese.

A questo proposito fervono i preparativi anche per l’itinerario culturale che, come in passato, verrà presentato come un gioco a punti per meglio conoscere monumenti, opere d’arte e tesori naturalistici da salvaguardare in provincia di Varese. Al fianco della LibEreria, della Bottega del Romeo e dell’Asd Isperia sono pertanto impegnate anche numerose associazioni, tra le quali I Guardiani del Lago, la Pro Loco di Ispra e l’associazione il Castellaccio di Capronno.

La quinta edizione di Mangia, Bevi e Bici cresce in qualità anche grazie a un gruppo di sponsor che ha capito l’importanza di un evento che non è una semplice pedalata, ma un investimento di valorizzazione del territorio. Alessandra Doridoni de La LibEreria,a nome dell’organizzazione, ringrazia in particolar modo Carrefour, un marchio internazionale che si sposa ad altre realtà importanti del territorio, come Cascina Piano e i suoi vini, il Ristorante Montelago di Ternate, la Bottega di Ispra, giovane realtà paladina dei prodotti bio, senza imballaggio e a chilometro zero, oltre a La Zucca di Cenerentola, laboratorio alimentare all’avanguardia nelle produzioni ecosostenibili.

I percorsi sono ormai definiti, come da tradizione saranno di differente difficoltà (20, 30 e 50 km circa), le iscrizioni sono aperte. Basta contattare la LibEreria nella Bottega del Romeo, a Ispra, in piazza San Martino.

Info: 348/8516760, info@bottegadelromeo.com.
La Bottega del Romeo
piazza san Martino 63
21027 Ispra (VA)
tel 0332 780285
info@bottegadelromeo.com
www.bottegadelromeo.com  
Facebook: La LibEreria nella Bottega del Romeo

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 agosto 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.