Muore dopo essere caduto nel Naviglio, corpo non ancora identificato

E' successo nella giornata di sabato. Indagano i carabinieri di Abbiategrasso

Elisoccorso in azione al Campo dei Fiori

Non è ancora stato identificato l’uomo recuperato sabato nel Naviglio all’altezza di Robecco sul Naviglio in provincia di Milano. L’uomo – di età intorno ai 30/35 anni – è morto nella notte all’ospedale di Bergamo. Ancora incerta la dinamica: il ciclista è stato avvistato mentre cadeva in acqua con la bici dopo essere uscito dalla pista ciclabile. Potrebbe aver avuto un malore.
Una volta a terra i paramedici del 118 gli hanno praticato un massaggio cardiaco ma quando è arrivato all’ospedale di Bergamo le sue condizioni erano molto gravi.
Sul fatto indagano i carabinieri di Abbiategrasso che hanno chiesto a chiunque possa avere informazioni di rivolgersi a loro. E’ possibile contattarli al numero 02.94.01.01.00.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 agosto 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.