Varese News

Nascondono la refurtiva nel passeggino

Una coppia ha trafugato materiale informatico e poi ha cercato di farla franca utilizzando la bimba come copertura

Carabinieri

Refurtiva nel passeggino. Nella mattinata i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Gallarate hanno proceduto all’arresto di due sudamericani che poco prima avevano perpetrato un furto di materiale informatico presso il rivenditore MediaWorld di Gallarate.

Uno degli autori del furto, prontamente inseguito, veniva scovato all’interno di una zona boschiva sita nei pressi dell’esercizio commerciale e riconosciuto da uno dei clienti e dal personale di sicurezza che aveva tentato invano di bloccarlo.

Successivamente i militari, acquisendo ulteriori elementi di prova al fine di identificare la complice del citato sudamericano facevano ritorno sul posto e, descrizione alla mano, la individuavano con l’ausilio di altre forze di polizia in un esercizio commerciale ove la stessa si era repentinamente cambiata d’abito.

La coppia utilizzava un passeggino con all’interno una bambina come mezzo di occultamento della merce che però veniva integralmente rinvenuta.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 agosto 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.