Nomine in extremis: tutte le scuole partono con il preside

Solo Vergiate e Sesto Calende attendono ancora la nomina del dirigente per iniziare l'anno scolastico che si apre il primo settembre

iscrizioni scuola banchi studenti alunni

Nomine in extremis per iniziare l’anno scolastico. Rimangono solo due gli istituti comprensivi  senza dirigente: si tratta di due scuole del ciclo primario Sesto Calende e Vergiate.

Tutti gli altri posti sono stati assegnati. Ai due licei di Saronno sono stati nominati Mario Franco Parabiaghi che dirigerà il liceo Legnani Saronno provenendo dal liceo Beccaria di Milano dove è stato a lungo docente di storia e filosofia al liceo Beccaria di Milano; allo scientifico Grassi arriva Clelio Crippa , lo scorso anno scolastico è stato vice preside all’istituto tecnico industriale Fermi di Desio.

Nominata anche la nuova dirigente dell’Ipc Verri di Busto: la dirigenza pè stata assegnata a Laura Maineri, docente dei licei Manzoni di Varese.

Passando ai comprensivi: ad Angera arriverà Daniela Rodari, a Mornago è stato nominato Francesco Maieron, a Gerenzano la direzione spetta a a Sabrina Gaspari, a Cantello la nomina è stata assegnata a Silvia Della Moretta mentre a Gazzada il nuovo dirigente è  Gianpaolo Residori

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 agosto 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.